Contenuto della pagina

Il Governo sottopone al Gran Consiglio tre aggregazioni comunali

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha approvato i tre accordi sulle aggregazioni dei Comuni di St.Peter e di Pagig nel nuovo Comune di St.Peter-Pagig, dei Comuni di Trimmis e di Says nel nuovo Comune di Trimmis, nonché dei Comuni di Innerferrera e di Ausserferrera nel nuovo Comune di Ferrera. Il Governo ha licenziato i relativi messaggi e chiede al Gran Consiglio di porre in vigore le aggregazioni il 1° gennaio 2008. Il Gran Consiglio dibatterà gli affari nella sessione di dicembre. Se il Gran Consiglio approverà queste tre aggregazioni comunali il 1° gennaio 2008 il numero dei comuni del Cantone dei Grigioni si ridurrà da 206 a 203.
Conformemente all'articolo 64 della Costituzione cantonale, il Cantone promuove la collaborazione e l'aggregazione fra comuni per garantire l'assolvimento appropriato ed economico dei loro compiti. A questo scopo il Cantone può erogare contributi volti alla promozione di aggregazioni. Il nuovo Comune di Trimmis riceverà dal Cantone un sussidio promozionale per un importo totale di 2'800'000 franchi. Per il nuovo Comune di St.Peter-Pagig il sussidio promozionale ammonterà a 2'575'000 franchi e per il nuovo Comune di Ferrera è previsto un sussidio di 365'000 franchi.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel