Contenuto della pagina

Consultazione relativa alla nuova legge sulla sistemazione dei corsi d'acqua del Cantone dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nel Cantone dei Grigioni la sistemazione dei corsi d'acqua deve ottenere una base legale al passo con i tempi. Il Governo retico ha dato il via libera alla consultazione relativa alla nuova legge sulla sistemazione dei corsi d'acqua del Cantone dei Grigioni (LCSCA).
Nel Cantone dei Grigioni, con il suo vasto sistema di fiumi e di torrenti, la sistemazione dei corsi d'acqua ha una lunga tradizione. La vigente legge sull'arginamento e l'imbrigliatura dei fiumi e dei torrenti montani risale al 1870. Essa disciplina la sistemazione dei corsi d'acqua nel Cantone volta alla protezione contro le piene. Tuttavia numerose disposizioni non sono più attuali. Per questa ragione la legge vigente deve essere sottoposta a una revisione totale e sostituita dalla nuova legge sulla sistemazione dei corsi d'acqua del Cantone dei Grigioni. Quest'ultima prevede che le competenze nell'ambito della sistemazione dei corsi d'acqua rimangano come finora ai comuni. Il Cantone assume compiti di sostegno, di coordinamento e di vigilanza nella progettazione, nell'approvazione e nel sovvenzionamento di progetti di sistemazione dei corsi d'acqua. Tali progetti comprendono misure quali sbarramenti, arginature, correzioni o impianti destinati a trattenere detriti, ma anche rivitalizzazioni atte a migliorare lo stato ecologico dei corsi d'acqua. Inoltre, con la nuova legge viene introdotta una procedura di approvazione del progetto moderna che adempie a tutti i compiti di coordinamento e tiene adeguatamente conto della protezione giuridica. Infine il sovvenzionamento cantonale di progetti di sistemazione dei corsi d'acqua va adeguato alle direttive del diritto federale nel quadro della nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC). La consultazione durerà fino al 15 febbraio 2008.

Il Governo approva l'elaborazione del "Dicziunari per la scola primara"
Quale complemento alla nuova generazione di libri di testo, il Governo approva l'elaborazione e la produzione del "Dicziunari per la scola primara" insieme a un CD audio. Il nuovo dizionario si basa sui dizionari di tedesco e di francese per la scuola elementare di Langenscheidt e adegua queste opere alle esigenze delle scuole romance. In sostanza il nuovo dizionario consiste in un vocabolario di base di circa 1'100 lemmi. Quale complemento, un CD audio permette anche un accesso audio al vocabolario di base. Conformemente allo scadenzario del concetto di base "Rumantsch grischun a scuola", il nuovo vocabolario per la 2a classe elementare dovrà essere disponibile a partire dall'anno scolastico 2008/09.

Stabilite le tariffe nel settore della scuola speciale
Il Governo ha fissato le tariffe 2008 per indennizzare i provvedimenti pedagogico-terapeutici (terapia contro la legastenia/discalculia, logopedia) nel settore della scuola speciale. Le nuove quote variano a seconda della terapia tra i 35 e i 91 franchi all'ora.
Nell'ambito della nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC), il settore della scuola speciale, inclusi i provvedimenti pedagogico-terapeutici, diventa di competenza dei Cantoni. A partire dal 1° gennaio 2008, i Grigioni sono perciò tenuti ad assumersi le prestazioni dell'Assicurazione federale per l'invalidità (AI) nel settore della scuola speciale e quindi anche nel settore dei provvedimenti pedagogico-terapeutici.

Dai comuni e dalle regioni
- Domigliasca esterna: il Governo assicura un sussidio promozionale di 2'800'000 franchi dal fondo di perequazione finanziaria all'aggregazione dei Comuni di Feldis/Veulden, Scheid, Trans e Tumegl/Tomils.
- Bever, Samedan e Zuoz: il Governo approva i contratti tra il Cantone dei Grigioni e i Comuni di Bever, Samedan e Zuoz concernenti l'assunzione di compiti di polizia comunale da parte della Polizia cantonale dei Grigioni.
- Madulain: al consorzio per la depurazione delle acque di scarico dell'Engadina Alta viene concesso un sussidio di 15'000 franchi per il progetto di rivitalizzazione delle golene Val Greva.
- Regione Engadina Alta: il Governo approva l'adeguamento della pianificazione direttrice regionale nei settori protezione del paesaggio, impianti turistici di trasporto e impianti d'innevamento artificiale, deciso dalla Regione Engadina Alta.
- Poschiavo: all'interno dell'abitato di Poschiavo, nel nucleo "Borgo", la velocità massima viene fissata a 30 km/h e viene introdotta una "zona 30" che include la strada cantonale Poschiavo - Cologna. La strada principale non è interessata da questa misura. Nel nucleo, nei pressi della Chiesa di S. Vittore, viene introdotta una zona pedonale che interessa diverse strade.
- Safien: alle spese computabili della bonifica integrale pari a 7'500'000 franchi, il Governo garantisce al Comune di Safien un sussidio cantonale di 2'625'000 franchi, su riserva di un sussidio federale del 50 percento.
- Zernez: il piano generale di urbanizzazione "Zernez Clüs" del Comune di Zernez del 29 agosto 2007 viene approvato.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Fondazione Hof de Planis: alla Fondazione Hof de Planis, Stels, viene garantito un mutuo di aiuto agli investimenti federale senza interessi di 400'000 franchi per l'ampliamento/rinnovo del centro per seminari e alberghiero Hof de Planis.
- Promozione dell'integrazione: il Governo ha stanziato sussidi per circa 100'000 franchi complessivi a favore di otto progetti per la promozione dell'integrazione sociale degli stranieri residenti nei Grigioni.
- Organizzazione turistica Engadin St. Moritz: all'organizzazione turistica Engadin St. Moritz (TOESTM) viene garantito un sussidio di 1'800'000 franchi per i costi di trasformazione pari a 4'000'000 franchi per la creazione di un'organizzazione di gestione delle destinazioni (OGD). Il versamento del sussidio avviene in modo scaglionato e viene inoltre vincolato alla condizione che venga stipulato un accordo di prestazioni con il Dipartimento dell'economia pubblica e socialità.

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato complessivamente 2'300'000 franchi per la costruzione e il risanamento del seguente tratto stradale:
- Strada della Calanca: opere da capomastro, circonvallazione cava di Arvigo

Affari del personale
Jakob Frauchiger, domiciliato a Hilterfingen, è stato nominato segretario di concetto del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel