Contenuto della pagina

Dialetto e tedesco standard nella scuola dell'infanzia

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nelle scuole grigionesi si intende promuovere in maniera ottimale il tedesco standard, si prevede perciò di iniziare già nella scuola dell'infanzia con adeguati lavori preparatori. Nei prossimi mesi le insegnanti di scuola dell'infanzia e le autorità interessate riceveranno informazioni mirate e verrà loro offerto un perfezionamento professionale.
Per promuovere la capacità espressiva degli allievi grigionesi, nel mese di gennaio 2006 il Dipartimento dell'educazione ha posto in vigore le "Direttive concernenti il tedesco standard nelle scuole popolari del Cantone dei Grigioni". Queste direttive hanno l'obiettivo di consolidare il valore del tedesco standard nella scuola popolare grigionese, senza per questo indebolire il dialetto.
Studi scientifici hanno dimostrato che la promozione ottimale del tedesco standard inizia già prima dell'inizio della scolarizzazione. In accordo con l'associazione delle insegnanti di scuola dell'infanzia dei Grigioni, il Dipartimento dell'educazione ha incaricato l'Alta scuola pedagogica di sviluppare un concetto complementare a questo riguardo. Questo concetto è ora pronto. Nel corso delle prossime settimane e mesi le insegnanti di scuola dell'infanzia interessate e le autorità competenti verranno informate in merito e preparate all'attuazione.
Il concetto prevede di introdurre in tutte le scuole dell'infanzia, nel corso dei prossimi tre anni, la coesistenza vissuta consapevolmente e motivante tra dialetto e tedesco standard. Il lavoro pratico ha dimostrato che ciò non costituisce alcun problema per i bambini.

Informazione per i media:
Ulteriori indicazioni riguardo alle "Direttive concernenti il tedesco standard nelle scuole popolari del Cantone dei Grigioni" e sul concetto "Tedesco standard nella scuola dell'infanzia" si possono trovare sulla Homepage dell'Ufficio per la scuola popolare e lo sport (www.avs-gr.ch).

Organo: Ufficio per la scuola popolare e lo sport
Fonte: it Ufficio per la scuola popolare e lo sport
Neuer Artikel