Zum Seiteninhalt

La Commissione per l'economia e le tasse discute la revisione parziale della legge d'introduzione al Codice svizzero delle obbligazioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione preparatoria del Gran Consiglio si è occupata della revisione parziale della legge d'introduzione al Codice svizzero delle obbligazioni. La Commissione raccomanda all'unanimità di accogliere la proposta presentata.

La Commissione per l'economia e le tasse (CET), presieduta da Franco Quinter, ha discusso in via preliminare a destinazione del Gran Consiglio il messaggio del Governo relativo alla revisione parziale della legge d'introduzione al Codice svizzero delle obbligazioni. Questo affare verrà discusso in Gran Consiglio nella prossima sessione di febbraio 2010. Alla seduta ha presenziato anche il Consigliere di Stato Hansjörg Trachsel, direttore del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità.
 
La revisione parziale della legge d'introduzione al Codice svizzero delle obbligazioni sottoposta dal Governo al Gran Consiglio non è stata contestata in seno alla Commissione, che raccomanda all'unanimità al Parlamento di approvarla. La revisione parziale interessa il registro di commercio. L'ultima revisione del Codice delle obbligazioni e dell'ordinanza sul registro di commercio a livello federale richiedono infatti un adeguamento del diritto cantonale, poiché i nuovi compiti giudiziari creati devono essere ancorati in una legge cantonale. Siccome per motivi di sistematica non è indicata la creazione di una nuova legge, il Governo propone ora di integrare l'ordinanza d'esecuzione concernente il registro di commercio nella legge d'introduzione al Codice svizzero delle obbligazioni e di adeguarla alle prescrizioni federali. La Commissione preparatoria ritiene corretto questo modo di procedere, che permette di raggiungere gli obiettivi prescritti, ossia l'attuazione delle direttive del diritto federale, un chiarimento rapido e semplice della situazione giuridica, una legislazione snella e una procedura rapida ed economica.


Persona di riferimento:
Presidente della Commissione Franco Quinter, tel. 079 682 47 47


Organo: Commissione per l'economia e le tasse
Fonte: it Commissione per l'economia e le tasse
Neuer Artikel