Zum Seiteninhalt

La Commissione del Gran Consiglio approva il credito per l'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione preparatoria del Gran Consiglio si è occupata del messaggio governativo relativo all'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni e raccomanda al Gran Consiglio di accogliere il progetto.

Nella sessione di giugno 2012 il Gran Consiglio deciderà tra l'altro in merito al credito d'impegno di 8,5 milioni di franchi per l'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni di Coira. Alla presenza del Consigliere di Stato Mario Cavigelli e di altri rappresentanti dell'Amministrazione cantonale, la Commissione preparatoria del Gran Consiglio, presieduta dal granconsigliere Hans Geisseler, si è occupata del corrispondente messaggio del Governo.

La necessità è dimostrata
In occasione della seduta, tenutasi nel cosiddetto "Sulserbau", la Commissione ha trovato conferma della necessità di un ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni. Già nel 1976, nel piano cantonale dei musei si era osservato che, nonostante una necessità di spazio di 3800 metri quadrati, il Museo d'arte dei Grigioni aveva a disposizione soli 1900 metri quadrati. L'ampliamento proposto dal Governo permetterebbe di creare 2700 metri quadrati di nuova superficie espositiva, ciò che coprirebbe integralmente le attuali necessità, pari a 4600 metri quadrati.

Credito d'impegno di 8,5 milioni di franchi
Secondo quanto indicato nel messaggio, il limite superiore dei costi per la realizzazione dell'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni è fissato a 28,5 milioni di franchi. Grazie a una generosa donazione di 20 milioni di franchi, il Cantone dei Grigioni sarà quindi gravato da soli 8,5 milioni di franchi, che costituiscono anche l'oggetto del presente messaggio. Dopo un'approfondita discussione e dopo aver preso visione dei progetti presentati nell'ambito del concorso, la Commissione preparatoria ha deciso all'unanimità di voler raccomandare al Gran Consiglio la concessione del credito d'impegno. In questo modo si garantisce che il Museo d'arte dei Grigioni possa essere considerato anche in futuro come centro di competenze per le arti figurative nei e dai Grigioni dotato di infrastrutture moderne e adeguate.

Va ricordato che il messaggio del Governo non include un progetto concreto da realizzare, bensì semplicemente uno studio di fattibilità. Il progetto che verrà realizzato con i 28,5 milioni di franchi a disposizione è oggetto del già citato concorso di progetto e attualmente anche oggetto di un procedimento giudiziario. Ciò non ha tuttavia conseguenze per il presente affare e per la concessione del credito d'impegno.


Persona di riferimento:
Presidente della Commissione Hans Geisseler, tel. 079 798 26 69


Organo: Commissione preparatoria per l'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni di Coira
Fonte: it Commissione preparatoria per l'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni di Coira
Neuer Artikel