Zum Seiteninhalt

Lavoro domenicale nel Designer Outlet Landquart

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
L'Ufficio cantonale per l'industria, arti e mestieri e lavoro (UCIAML) continuerà provvisoriamente a permettere il lavoro domenicale nel Designer Outlet Landquart (DOL). Nel febbraio 2014, il Tribunale federale ha constatato che Landquart non è una zona turistica ai sensi della legge sul lavoro, ragione per cui non troverebbe applicazione la normativa speciale per il lavoro domenicale senza autorizzazione valida per i commerci nelle regioni turistiche. A seguito di questa sentenza, l'UCIAML ha deciso di permettere provvisoriamente fino a fine agosto il lavoro domenicale nel DOL. Questa situazione andrà ora mantenuta fino a quando la mozione Abate sarà stata attuata.

Il Tribunale federale si è semplicemente espresso in merito alle disposizioni della legge sul lavoro relative al lavoro domenicale senza autorizzazione nelle zone turistiche. Il Tribunale federale non si è espresso in merito alla possibilità di ammettere il lavoro domenicale nel DOL in virtù di un'altra base. 

La mozione Abate
Con la mozione Abate, accolta a larga maggioranza dal Parlamento federale, il Consiglio federale è stato incaricato di creare a livello di ordinanza una normativa al passo con i tempi che consenta ai centri commerciali a orientamento turistico di impiegare forze lavoro la domenica, in considerazione delle moderne esigenze del settore turistico. La mozione Abate ha perciò conseguenze anche per la situazione del DOL. 
 
Il principio della proporzionalità impone di tollerare provvisoriamente la situazione attuale nel DOL
In considerazione della volontà, chiaramente espressa dai rappresentanti del Popolo a Berna, di consentire l'impiego domenicale di forze lavoro in centri commerciali a orientamento turistico, per ragioni di proporzionalità è doveroso continuare a tollerare il lavoro domenicale praticato nel frattempo da 5 anni nel DOL, finché non sarà stata fatta chiarezza riguardo all'attuazione della mozione Abate. In questo momento sarebbe sproporzionato vietare il lavoro domenicale nel DOL nonostante queste prospettive concrete, cancellando così dagli 80 ai 100 posti di lavoro e mettendo probabilmente a rischio l'ulteriore esistenza del Designer Outlet Landquart, che offre pur sempre circa 370 impieghi a tempo pieno o parziale. 
 

Persona di riferimento:
Paul Schwendener, capo dell'Ufficio per l'industria, arti e mestieri e lavoro, tel. 081 257 23 45, e-mail: Paul.Schwendener@kiga.gr.ch  
 

Organo: Ufficio per l'industria, arti e mestieri e lavoro
Fonte: it Ufficio per industria, arti e mestieri e lavoro
Neuer Artikel