Zum Seiteninhalt

Centro per richiedenti l'asilo nell'hotel Rustico: il Tribunale federale respinge il ricorso del Comune di Laax

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Tribunale federale ha confermato la parziale inammissibilità della zona di pianificazione decisa dal Comune di Laax. Il Comune deve riavviare la procedura per il rilascio della licenza edilizia per la prevista utilizzazione dell'hotel Rustico quale centro per richiedenti l'asilo.

Il Governo ha preso atto del fatto che, con sentenza del 25 agosto 2014, il Tribunale federale ha accolto le sue argomentazioni. Nel maggio 2013, il Cantone ha presentato al Comune di Laax una domanda di costruzione per cambiare l'utilizzazione dell'hotel Rustico in centro per richiedenti l'asilo. Il Municipio di Laax ha in seguito emanato una zona di pianificazione comunale che avrebbe impedito la prevista utilizzazione quale centro per richiedenti l'asilo fino alla conclusione di una lunga procedura pianificatoria, bloccando così la domanda di costruzione. Nell'ottobre 2013, il Tribunale amministrativo dei Grigioni ha parzialmente accolto il ricorso presentato dal Cantone e ha ordinato al Comune di riavviare la procedura per il rilascio della licenza edilizia. Il Tribunale federale ha ora confermato questa sentenza.

Il Governo si attende ora dal Comune di Laax un atteggiamento costruttivo. In particolare, considerata la situazione al momento particolarmente difficile con il forte aumento di richiedenti l'asilo assegnati al Cantone, si aspetta un rapido rilascio della licenza edilizia, affinché l'attività del centro per richiedenti l'asilo possa essere avviata senza ulteriori ritardi. Il Consigliere di Stato Christian Rathgeb prenderà contatto con il Comune di Laax. 
 

Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01, e-mail Christian.Rathgeb@djsg.gr.ch  


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel