Zum Seiteninhalt

L'Alto Adige incontra i Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Su invito del Governo grigionese, la Giunta della Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige ha visitato oggi il Cantone dei Grigioni. Il traffico transfrontaliero, i frontalieri e l'approvvigionamento energetico sono stati gli argomenti al centro dei colloqui. 

L'intensificazione della collaborazione per quanto riguarda il trasporto pubblico transfrontaliero è stato l'argomento principale trattato in occasione dell'odierno incontro di lavoro tra i due organi esecutivi. Il Governo grigionese si rallegra per l'elettrificazione della linea ferroviaria della Val Venosta e per il conseguente potenziamento dell'offerta. L'aumento della capacità dei treni e il collegamento diretto a cadenza oraria tra Malles e Bolzano offre una nuova opportunità per rilanciare le reti di trasporto pubblico tra i Grigioni e l'Alto Adige. Al fine di migliorare i collegamenti Scuol–Landeck e Malles–Landeck, i due esecutivi hanno previsto di affrontare con il Governo del Land del Tirolo il tema di uno snodo ben funzionante a Nauders (Tirolo). Un altro tema affrontato è stato la realizzazione di un collegamento ferroviario continuo fra Grigioni e Alto Adige. I Governi hanno discusso i risultati di uno studio riguardo alle possibili varianti di un nuovo collegamento ferroviario tra l'Engadina Bassa e l'Alta Val Venosta. La trasformazione dell'attuale allacciamento elettrico di emergenza tra la Val Venosta e la Val Monastero in un allacciamento permanente è stata un altro punto centrale dei colloqui. Questa misura consentirebbe di migliorare considerevolmente l'approvvigionamento energetico di entrambe le regioni. Inoltre, sono state oggetto di discussione la tematica dei frontalieri e una possibile collaborazione nella commercializzazione di offerte turistiche.

Gli esecutivi si sono inoltre consultati in merito alla Strategia europea per la regione alpina (Eusalp), attualmente in fase di elaborazione. I Grigioni e l'Alto Adige sono membri del comitato di gestione che segue i lavori strategici della Commissione UE. I Governi hanno sottolineato la loro volontà di continuare a impegnarsi insieme al fine di rafforzare le zone di montagna e di attribuire alle regioni alpine maggiore peso a livello europeo. 

Dopo l'incontro di lavoro erano in programma un pranzo in comune e una visita al cantiere per il nuovo Museo d'arte dei Grigioni. L'annuale scambio di opinioni tra la Giunta della Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige e il Governo dei Grigioni è diventato una tradizione. Dal 1999, i due esecutivi si incontrano regolarmente per dei colloqui di lavoro. Oggi il Governo grigionese ha incontrato per la prima volta il Presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher, in carica dal 2014, e una delegazione della sua Giunta.


Fotografia:
-
Il Presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher (a sinistra) e il Presidente del Go-verno Martin Jäger.

-
La Giunta della Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige e il Governo del Cantone dei Grigioni durante il loro incontro a Coira.


Gremium: Regierung
Quelle: dt Standeskanzlei Graubünden
Neuer Artikel