Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 16 aprile 2015

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nella sua più recente seduta, il Governo grigionese ha preso posizione in merito alla legge federale sulla formazione professionale e al controprogetto della Confederazione all'iniziativa popolare "Per la sicurezza alimentare". Ha inoltre concesso un contributo finanziario per l'allacciamento del bosco nel Cantone dei Grigioni. 

Il Governo grigionese respinge il controprogetto della Confederazione all'iniziativa popolare "Per la sicurezza alimentare"
Il Governo grigionese prende posizione in merito al controprogetto del Consiglio federale all'iniziativa popolare "Per la sicurezza alimentare", che ritiene superfluo. In sostanza, il controprogetto non apporta novità rispetto all'iniziativa popolare, ma è semplicemente formulato in modo più preciso e puntuale. I compiti che ne derivano possono però essere eseguiti anche con l'attuale quadro legislativo. Non essendone data la necessità, si dovrebbe rinunciare a un controprogetto.
L'iniziativa popolare vuole rafforzare l'approvvigionamento della popolazione in derrate alimentari di produzione indigena variata e sostenibile. A tal fine, propone d'inserire nella Costituzione federale un nuovo articolo "Sicurezza alimentare", che prescriva misure per la riduzione della perdita di terre coltive e l'attuazione di una strategia in materia di qualità.
Il controprogetto diretto del Consiglio federale riprende l'aspetto della sicurezza alimentare e riconosce il contributo della produzione indigena, collocandolo in un concetto globale completo. 

Il Governo grigionese accoglie con favore le modifiche alla legge federale sulla formazione professionale
Il Governo grigionese prende posizione in merito alle modifiche alla legge sulla formazione professionale. Il Cantone dei Grigioni sostiene gli sforzi della Confederazione volti a meglio posizionare la formazione professionale superiore nel quadro del progetto strategico "rafforzamento della formazione professionale superiore". Esso ritiene determinanti e opportuni i tre sottoprogetti finanziamento, posizionamento e strumenti. Dal rapporto esplicativo del Consiglio federale il Governo si attende tuttavia un'affermazione vincolante secondo la quale il rafforzamento della formazione professionale superiore non dovrà portare a un indebolimento della formazione professionale rimanente.
L'oggetto della consultazione è costituito da un sostegno federale a studenti che si presenteranno a esami della formazione professionale superiore a partire dal 2017. L'interesse nei confronti degli esami va aumentato in generale con sovvenzioni per corsi preparatori a esami professionali federali ed esami professionali superiori. 
 
Ulteriori informazioni: testo della consultazione 

Nessun aiuto sociale a persone in possesso di un permesso di soggiorno di breve durata
Il Governo grigionese approva la revisione parziale delle disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza. I cittadini UE/AELS che si trovano in Svizzera alla ricerca di un impiego vanno esclusi dall'aiuto sociale. Con la revisione parziale delle disposizioni esecutive viene creata una corrispondente base giuridica cantonale. Finora, le persone in possesso di un permesso di soggiorno di breve durata non erano tenute a dimostrare di disporre di mezzi finanziari sufficienti per il loro soggiorno in Svizzera. 

Sostegno finanziario per l'allacciamento del bosco nel Cantone
Il Governo ha stanziato oltre 8 milioni di franchi per la sistemazione di strade forestali in tutte le regioni del Cantone. Con questo contributo il Cantone investe nella conservazione degli allacciamenti del bosco e delle piste da esbosco necessari. Complessivamente vengono sistemati circa 57 chilometri di strade forestali e di piste da esbosco, ciò che permette un migliore accesso a circa 8 700 ettari di bosco. 
 
Il Governo approva il piano direttore della corporazione regionale Surselva
Il piano direttore regionale "Aktualisierung 2014" deciso il 20 febbraio 2014 dalla corporazione regionale Surselva viene approvato con due riserve. Non vengono approvati i nuovi siti per il deposito di materiale nonché la prevista area di raccolta e di cernita.
Con il piano direttore generale presentato, la Regione Surselva ha aggiornato i precedenti contenuti del piano direttore per quanto riguarda i temi natura e paesaggio, turismo e tempo libero, nonché ulteriori utilizzazioni del territorio. 

Il Governo approva la revisione parziale della pianificazione locale di Scuol
La revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Scuol il 30 novembre 2014 viene approvata. Essa comprende la revisione parziale della legge edilizia e il piano delle zone e piano generale delle strutture 1:1000 Manaröl.
Il motivo della revisione parziale va ricercato nel fatto che il progetto di centro sportivo con spazi commerciali e abitazioni primarie integrati, risalente al 2010, non può essere realizzato. Oltre a un centro di sci nordico, nell'area verranno ora insediati negozi di sport e piccole aziende commerciali, nonché posteggi per visitatori. 

Il Governo concede un contributo al Polo Poschiavo
Negli anni 2015-2018 il Polo Poschiavo riceverà un contributo cantonale di 200 000 franchi all'anno. Il fulcro del Polo Poschiavo è costituito da un centro di competenza per la formazione continua e l'accompagnamento di progetti di sviluppo. Il Polo Poschiavo offre a tutta la popolazione accesso alle nuove tecnologie quali ad esempio l'e-learning e migliora in tal modo la competitività di tutta la regione. Il sostegno finanziario dovrà servire principalmente alla formazione continua di persone che vivono o lavorano nei Grigioni. 
 
 
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel