Zum Seiteninhalt

Il ponte sul Reno a Reichenau rimarrà chiuso dal 20 aprile al 3 giugno 2015

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Per lavori di protezione dalla corrosione sulla carreggiata, il ponte sul Reno a Reichenau deve essere chiuso al traffico motorizzato da lunedì 20 aprile a mercoledì 3 giugno 2015. Tali lavori si inseriscono nell'ampio ventaglio di interventi mirati a sistemare il ponte.

L'anno scorso sono state eseguite le misure di consolidamento del ponte in metallo ed è stata sostituita la carreggiata. A seguito delle cattive condizioni meteorologiche non è stato possibile eseguire come previsto originariamente i lavori di protezione dalla corrosione sulla carreggiata. Pertanto, questa primavera il ponte sul Reno deve essere nuovamente chiuso per circa sei settimane. In tale periodo pedoni e ciclisti potranno attraversare il ponte mediante una passerella separata. Per il traffico motorizzato sarà segnalata una deviazione.

Negli anni 2014 e 2015 il ponte sul Reno a Reichenau viene sottoposto a importanti interventi di sistemazione. La sistemazione prevede la rimozione completa della protezione anticorrosione esistente e la sua sostituzione con un sistema a più strati. Nei punti più delicati, come ad esempio le fenditure tra i singoli elementi della struttura portante, si procederà a impermeabilizzazioni supplementari e alla posa di rivestimenti altamente flessibili. Inoltre, questi punti critici dovranno essere fissati con delle viti. Grazie a queste misure si otterrà una durata di protezione di 40 anni. L'attuale carreggiata in cemento sarà sostituita da una piastra d'acciaio continua, sulla quale sarà posata quale carreggiata una pavimentazione in strato sottile. Per aumentare la durata di utilizzazione dello storico manufatto, sono inoltre previste misure di consolidamento, che non muteranno però l'aspetto del ponte. I costi sono stati preventivati in circa 4 milioni di franchi. 


Persona di riferimento:
Roger Stäubli, capo costruzione strade, Ufficio tecnico dei Grigioni, tel. 081 257 38 42 


Organo: Ufficio tecnico dei Grigioni
Fonte: it Ufficio tecnico dei Grigioni
Neuer Artikel