Zum Seiteninhalt

L'agricoltura rafforza il turismo grigionese

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Dopo oltre quattro anni di impegno a favore dell'agriturismo, il Cantone dei Grigioni trae un bilancio positivo. Nel settore dell'agriturismo i Grigioni hanno raggiunto una posizione di leadership. La commercializzazione in comune dei servizi nel settore dell'agriturismo rappresenta un caso unico a livello svizzero.

I contadini grigionesi attirano il pubblico con svariate offerte, come ad esempio oltre 130 offerte di pernottamento, 18 esperienze di trekking con gli animali o ancora 7 opportunità di ristorazione in fattoria. Per le circa 150 aziende interessate, tali servizi rappresentano una gradita fonte aggiuntiva di reddito. Essi rappresentano però anche un punto di collegamento per altri fornitori di prestazioni del turismo grigionese. La buona collaborazione con l'organizzazione di marketing Grigioni Vacanze ha permesso di creare sinergie. I valori di "autenticità, benessere e lungimiranza" del marchio Graubünden sono stati rafforzati con offerte professionali e simpatiche.

Orientamento agli ospiti vissuto in particolare dai contadini
Sull'arco di quattro anni il Cantone dei Grigioni è riuscito a fornire un contributo importante alla professionalizzazione dell'agriturismo. L'orientamento agli ospiti delle aziende agricole grigionesi è una realtà vissuta principalmente dai contadini. Essi offrono le loro prestazioni sulla piattaforma online di Grigioni Vacanze (www.graubuenden.ch/bauernhof). A livello svizzero, la commercializzazione in comune con l'ottima visibilità delle offerte è unica nel suo genere. Le offerte relative alle esperienze e ai pernottamenti sono diversificate e originali, come ad esempio l'esperienza alpina a Glivers, gli appartamenti di vacanza e il contatto con le mucche in Engadina Bassa oppure ancora il trekking con le capre. Tutte queste aziende rappresentano autentici laboratori nel settore agricolo e non sono semplici facciate con mucche di plastica decorative.

Agriturismo quale settore di nicchia attrattivo

Il progetto Agriturismo Grigioni è stato avviato nel maggio del 2011. Poco dopo il servizio specializzato Agriturismo Grigioni ha iniziato la sua attività operativa. L'obiettivo consisteva nel creare offerte turistiche prenotabili e originali legate all'agricoltura. Il Cantone mirava a un sostegno professionale e alla messa in rete degli operatori, nonché a una forma organizzativa ottimale e a una migliore commercializzazione di offerte agrituristiche. Come mostra il bilancio del Cantone, la maggior parte di questi obiettivi è stata raggiunta. La crescita modesta del numero di offerenti del settore agrituristico ha tuttavia mostrato che il potenziale è stato in parte sopravvalutato. La maggior parte delle circa 2300 aziende agricole nel Cantone è specializzata in particolare nel proprio settore di attività originario. Tuttavia, l'agriturismo è senz'altro un settore di nicchia dotato di attrattiva. A grande maggioranza gli attuali offerenti valutano l'agriturismo da redditizio a molto redditizio. Stando ai loro dati, dall'agriturismo ricavano più del 10 per cento del loro reddito.

Alla fine dell'anno il progetto relativo allo sviluppo dell'agriturismo giungerà al termine. Si continueranno a fare passi avanti insieme in questo ambito e proseguirà anche la presentazione comune. A partire dal 1° gennaio 2016, la combinazione tra offerte di pernottamento e per seminari, ristorazioni in fattoria, vacanze in montagna o esperienze di trekking passerà nelle mani dell'associazione Agriturismo Grigioni sostenuta dagli agricoltori.


Persone di riferimento

- Consigliere di Stato Jon Domenic Parolini, direttore del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità, tel. 081 257 23 01, e-mail: Jondomenic.Parolini@dvs.gr.ch
- Daniel Buschauer, capo dell'Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione, tel. 081 257 24 31, e-mail: Daniel.Buschauer@alg.gr.ch


Organo: Dipartimento dell'economia pubblica e socialità
Fonte: it Dipartimento dell'economia pubblica e socialità
Neuer Artikel