Zum Seiteninhalt

Inaugurato il centro amministrativo regionale di Landquart

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
A Landquart è stato oggi ufficialmente inaugurato il nuovo centro amministrativo regionale del Cantone dei Grigioni. Si trovano ora concentrati in un'unica sede cinque servizi cantonali con circa 50 posti di lavoro. Il committente è la Ehmann Stiftung Savognin. Il nuovo edificio è stato progettato e realizzato in due anni dalla Implenia Svizzera SA.

La strategia immobiliare cantonale prevede che in tutto il Cantone dovranno sorgere complessivamente nove centri regionali in luoghi che già oggi costituiscono dei fulcri amministrativi. I primi centri di Ilanz, Roveredo, Thusis, Davos e Scuol sono già in esercizio e sono risultati funzionali. Nei prossimi anni seguiranno i centri di Coira, Samedan e Poschiavo.
Il nuovo stabile amministrativo di Landquart permette di riunire in un'unica sede cinque servizi cantonali con circa 50 posti di lavoro finora distribuiti tra tre diverse ubicazioni. Si tratta del Servizio psicologico scolastico, dell'Ispettorato scolastico Rheintal-Prättigau-Davos, del Servizio sociale Pättigau/Herrschaft/Fünf Dörfer, dell'Ufficio foreste e pericoli naturali e della Polizia cantonale. Grazie al raggruppamento si possono sfruttare preziose sinergie e risparmiare costi.

Nuovo e moderno edificio amministrativo
Il nuovo edificio si trova nelle immediate vicinanze della stazione di Landquart in Bahnhofplatz 3B/3C. Il fondo è stato messo a disposizione dalla Ferrovia retica SA in diritto di superficie. Il finanziamento è stato garantito dalla Ehmann Stiftung Savognin. La realizzazione è stata affidata alla Implenia Svizzera SA e agli architetti Jüngling e Hagmann. Il Cantone ha preso in consegna i suoi spazi situati al pianterreno, al primo e al quinto piano all'inizio di ottobre. L'edificio ospita anche la Repower SA e l'Ufficio del registro fondiario di Landquart.
La struttura è caratterizzata dall'architettura funzionale ed ecologica e dalla forma compatta. L'adeguata offerta degli spazi di lavoro, l'accessibilità ottimale, nonché il rispetto di elevati requisiti di qualità nella costruzione con una superficie di tamponamento ben isolata e modalità di costruzione ecologiche (standard Minergie®) costituiscono la base per un edificio amministrativo efficiente e all'avanguardia. Grazie all'impegno e all'eccellente collaborazione tra committente, utilizzatori, progettisti, impresari e la Ferrovia retica SA è stato possibile raggiungere tutti gli obiettivi di qualità, nonché rispettare i costi e le scadenze del progetto.

Fotografia:
-
Il nuovo centro amministrativo regionale di Landquart, dall'esterno.


Persona di riferimento:
Markus Dünner, capo servizio cantonale delle costruzioni, Ufficio edile, tel. 081 257 36 31, E-mail: Markus.Duenner@hba.gr.ch  


Organo: Ufficio edile dei Grigioni
Fonte: it Ufficio edile dei Grigioni
Neuer Artikel