Zum Seiteninhalt

I Grigioni a passeggio

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Insieme ai suoi partner, l'Ufficio dell'igiene pubblica dei Grigioni stimola i grigionesi dai 66 anni non compiuti in su a svolgere più attività fisica in tutto il Cantone. L'iniziativa 66+ ha lo scopo di mantenere e di rafforzare la salute delle persone di una certa età.

Un'attività fisica regolare riduce il rischio di ipertensione, diabete, mal di schiena od osteoporosi oppure di sovrappeso. Inoltre viene allenata la salute mentale. L'Ufficio dell'igiene pubblica dei Grigioni si impegna in diversi ambiti per promuovere l'attività fisica nella quotidianità. Particolare attenzione è dedicata anche alla promozione dell'attività fisica di persone anziane.

Grigioni in movimento: iniziativa 66+
L'iniziativa è destinata alla popolazione locale nata nel 1952 o prima. Un nuovo opuscolo presenta 18 passeggiate in tutte le destinazioni turistiche dei Grigioni. L'iniziativa 66+ promossa da "Grigioni in movimento" è focalizzata consapevolmente sulle passeggiate. Numerose pubblicazioni scientifiche dimostrano che fare cinque passeggiate di 30 minuti alla settimana è un metodo efficace per migliorare il proprio stato di salute. Oltre all'attività fisica, le passeggiate aiutano a liberare la mente da preoccupazioni creando spazio per idee creative.
Le passeggiate presentate non sono né troppo impegnative, né troppo lunghe. Nella fase di selezione sono state tenute in considerazione le condizioni topografiche e climatiche. Chi desidera integrare più attività fisica nell'escursione è naturalmente libero di farlo.

Insieme in movimento
Il partner principale dell'iniziativa 66+ è la Banca Cantonale Grigione (BCG). La Südostschweiz è il partner mediatico, mentre la Ferrovia retica (FR) e AutoPostale Grigioni fungono da partner nel settore dei trasporti. Tutte le destinazioni turistiche grigionesi hanno contribuito indicando passeggiate adatte. Grazie all'impegno comune, nell'opuscolo è stato possibile inserire un biglietto di accompagnamento che dà diritto agli anziani o a un accompagnatore di viaggiare gratuitamente dalla località di domicilio al punto di partenza delle passeggiate e ritorno nei mesi di maggio e giugno 2017. Ciò vale a condizione che una delle due persone sia in possesso di un biglietto valido. In tal modo si promuove anche lo stare in compagnia e gli anziani hanno la possibilità di invitare qualcuno a unirsi a loro, anche se dispongono già di un biglietto. Grazie a questa soluzione gli anziani grigionesi potranno farsi accompagnare da loro coetanei o anche da persone più giovani.

Dillo con una lettera

Tutte le 30 000 economie domestiche formate da coppie o persone sole dai 66 anni non compiuti in su riceveranno per posta l'opuscolo con il biglietto di accompagnamento dal Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità. L'iniziativa ha l'obiettivo di stimolare la popolazione ad andare a passeggio nei mesi di maggio e giugno 2017. Se il cinque per cento degli anziani a cui è indirizzata l'iniziativa daranno seguito a una delle proposte una volta, verranno svolte già 10 000 passeggiate.

Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.grigioni-inmovimento.ch e nell'opuscolo.


Persona di riferimento:
Denise Rudin, responsabile sezione Promozione della salute e prevenzione, Ufficio dell'igiene pubblica dei Grigioni, tel. 081 257 64 02, e-mail Denise.Rudin@san.gr.ch


Organo: Ufficio dell'igiene pubblica dei Grigioni
Fonte: it Ufficio dell'igiene pubblica dei Grigioni
Neuer Artikel