Zum Seiteninhalt

Giornate europee del Patrimonio 2017 incentrate sul tema "Potere e magnificenza"

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
In Svizzera, le Giornate europee del Patrimonio avranno luogo sabato 9 e domenica 10 settembre. Nei Grigioni, sabato 9 settembre si terranno manifestazioni al riguardo in diverse località della Val Sursette.

Le Giornate del Patrimonio saranno inaugurate ufficialmente sabato 9 settembre alle ore 11.30 a Riom, presso il Café Carisch. All'inaugurazione interverranno il Consigliere di Stato Martin Jäger, direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente, Leo Thomann, sindaco del Comune di Surses, Simon Berger, sovrintendente cantonale ai monumenti, Thomas Reitmaier, archeologo cantonale e Ludmila Seifert, direttrice della Protezione della patria grigionese.

Già sabato mattina, a partire dalle ore 9.00 saranno proposte visite guidate a Parsonz, Riom, Salouf, Savognin, Tiefencastel e Tinizong. Tali visite avranno luogo anche nel pomeriggio, dopo la manifestazione inaugurale e dopo che saranno state proposte specialità culinarie presso il Café Carisch di Riom. Gli interessati possono dunque partecipare nei vari paesi a due interessanti visite guidate condotte da persone esperte. Quest'anno gli organizzatori hanno deciso di svolgere l'evento nella regione Surses, in quanto adatta al tema "Potere e magnificenza". Non solo le numerose rovine di fortezze, ma anche le chiese dalle linee marcate presenti in questa regione costituiscono un segno tangibile dei rapporti di potere e dell'espressione della magnificenza che caratterizzano in modo significativo il paesaggio. Dato che il numero di visitatori per le singole visite guidate è limitato, è necessario iscriversi presso il Servizio monumenti.

Per un vasto pubblico
Le Giornate europee del Patrimonio sono una manifestazione organizzata, voluta e sostenuta ufficialmente dal Consiglio d'Europa con il sostegno dell'Unione europea. Esse hanno luogo in 50 Paesi europei. Dalla prima edizione, nel 1994, le Giornate europee del Patrimonio si sono sviluppate fino a diventare la più importante manifestazione nel settore della conservazione dei monumenti. L'obiettivo della manifestazione consiste nella sensibilizzazione di un vasto pubblico per la conservazione del patrimonio culturale.

In Svizzera le visite vengono organizzate dai servizi federali, cantonali e comunali per la cura dei monumenti e l'archeologia. Essi selezionano ogni anno gli oggetti, allacciano i contatti con i proprietari e organizzano le visite guidate e le manifestazioni sul posto. Il Centro nazionale d'informazione sul patrimonio culturale (NIKE) è responsabile per il coordinamento nazionale dei circa 360 eventi nonché per l'informazione dei media e dell'opinione pubblica nazionali.

Allegato:
Programma


Persona di riferimento:

Simon Berger, sovrintendente ai monumenti, Grigioni/Ufficio della cultura, tel. 081 257 27 91, e-mail Simon.Berger@dpg.gr.ch  


Organo: Ufficio della cultura
Fonte: it Ufficio della cultura
Neuer Artikel