Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 24 settembre 2020

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha introdotto il telelavoro quale forma di lavoro complementare in seno all'Amministrazione cantonale e ha approvato la realizzazione di un flow trail a Celerina/Schlarigna. Ha inoltre dato il via libera all'arginatura del Riale Bess a Mesocco.

L'Amministrazione cantonale introduce il telelavoro quale forma di lavoro complementare

La flessibilizzazione delle forme di lavoro costituisce un elemento fondamentale per il Cantone che intende posizionarsi maggiormente quale datore di lavoro dotato di attrattiva come previsto nel programma di Governo 2021-2024. Forme di lavoro flessibili contribuiscono in misura importante a rendere conciliabili professione e famiglia. Le esperienze raccolte con il telelavoro introdotto nel quadro dei provvedimenti per combattere il coronavirus sono state positive. Il Governo ha quindi deciso che in seno all'Amministrazione cantonale debba essere possibile lavorare da casa, rispettivamente lavorare in modo indipendente dal luogo, secondo direttive uniformi.

Signet Regierungsprogramm 2021-2024

Il Governo ha deciso che in seno all'Amministrazione cantonale debba essere possibile lavorare da casa, rispettivamente lavorare in modo indipendente dal luogo, secondo direttive uniformi.

Approvato il flow trail a Celerina/Schlarigna

La revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Celerina/Schlarigna il 21 giugno 2020 viene approvata dal Governo. Tale revisione parziale ha ad oggetto la realizzazione prevista di un flow trail tra la stazione a monte della funicolare Chantarella-Corviglia e la stazione a monte Marguns. Il flow trail è inteso a integrare l'offerta già esistente rappresentata dalla rete di percorsi per mountain bike nell'area sciistica Corviglia sopra St. Moritz e Celerina/Schlarigna.

Foto Flow Trail in Celerina/Schlarigna
©swisstopo

Tale revisione parziale ha ad oggetto la realizzazione prevista di un flow trail tra la stazione a monte della funicolare Chantarella-Corviglia e la stazione a monte Marguns.

Correzione stradale della Trinserstrasse, diramazione Mühle – Porclis

Il Governo ha approvato il progetto per la correzione della Trinserstrasse, diramazione Mühle – Porclis. Il tratto stradale in questione, tra la diramazione Mühle fino a Porclis, viene percorso spesso da allievi in bicicletta. Per via della ristrettezza degli spazi, la sicurezza degli allievi è fortemente pregiudicata. A ciò si aggiunge un cattivo stato edilizio della struttura della carreggiata nonché dei tre ponti a mezza costa. Nel quadro del progetto si intende sistemare, ricostruire o sostituire tramite muri di sostegno i tre ponti a mezza costa. Inoltre la struttura della carreggiata sarà rinnovata e lo spazio stradale sarà ampliato mediante riempimenti sul versante a valle e muri di sostegno, il che consentirà tra l'altro la realizzazione di una corsia ciclabile larga un metro e mezzo sul lato a monte. Inoltre questa corsia ciclabile permetterà di completare la rete ciclabile come richiesto dal Piano settoriale percorsi ciclabili del Cantone dei Grigioni. I costi complessivi di questo progetto ammontano a 5,35 milioni di franchi.

Foto Trinserstrasse Abzweigung Mühle – Porclis

Il Governo ha approvato il progetto per la correzione della Trinserstrasse, diramazione Mühle – Porclis. I costi complessivi di questo progetto ammontano a 5,35 milioni di franchi.

Via libera all'arginatura del Riale Bess a Mesocco

Il Riale Bess è un riale suscettibile di colate detritiche che sgorga presso la Cima de Gagela, attraversa il nucleo del paese di Mesocco e infine sfocia nella Moesa. Già negli anni '30 il riale era stato arginato per proteggere dalle piene gli insediamenti circostanti e le infrastrutture. In linea di principio queste arginature si sono rivelate valide, ma stando ai recenti controlli presentano delle lacune.

Ora il Governo ha approvato un progetto per l'arginatura del Riale Bess. Il progetto prevede la nuova realizzazione rispettivamente la sistemazione di otto briglie danneggiate nonché delle corrispondenti opere di protezione delle sponde nel corso superiore. Queste arginature comportano una riduzione delle erosioni nell'alveo del torrente e delle scarpate spondali nonché della mobilitazione di materiale di fondo. I costi complessivi di questo progetto ammontano a circa 1,65 milioni di franchi.

Foto Riale Bess in Mesocco

Il Governo ha approvato un progetto per l'arginatura del Riale Bess. Il progetto prevede la nuova realizzazione rispettivamente la sistemazione di otto briglie danneggiate nonché delle corrispondenti opere di protezione delle sponde nel corso superiore.

Contributo cantonale per il restauro del ponte di Jenisberg

Il Governo ha concesso al Comune di Bergün Filisur un contributo cantonale pari a circa 81 000 franchi per il risanamento totale del ponte di Jenisberg a titolo di cura dei monumenti. Una menzione di un ponte sul torrente Landwasser nei pressi di Jenisberg risale al lontano 1721. Nel 1858 il maestro Caspar Willi di Schiers costruì un nuovo ponte ad arco sospeso, il quale nel 1906 venne sostituito dall'odierno ponte ad arco in pietra. Quest'ultimo ha una campata pari a 24 metri e grazie alla sua architettura, alla sua costruzione, alla sua altezza nonché al suo buono stato di conservazione è stato inserito nell'Inventario delle vie di comunicazione storiche della Svizzera. Nei Grigioni il tipo di ponte ad arco in pietra per le costruzioni stradali è del tutto comune, tuttavia l'altezza spettacolare rende il ponte di Jenisberg assieme a quello di Solis un oggetto raro e di carattere straordinario. Il ponte si trova nelle immediate vicinanze del viadotto di Wiesen della Ferrovia retica con il quale forma una sorta di unità e allo stesso tempo dà vita a un impressionante contrasto tra natura e tecnica. Il committente intende restaurare il ponte ad arco in pietra e allargarlo leggermente sul versante a monte.

Foto 1 Restaurierung Brücke Jenisberg Foto 2 Restaurierung Brücke Jenisberg

Il Governo ha concesso al Comune di Bergün Filisur un contributo cantonale pari a circa 81 000 franchi per il risanamento totale del ponte di Jenisberg a titolo di cura dei monumenti.

Neuer Artikel

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni