Zum Seiteninhalt

Compiti della Procura dei minorenni

La Procura dei minorenni è una sezione della Procura pubblica. Si occupa di indagini e procedimenti penali contro minori di età compresa tra i dieci e i diciotto anni.

L’obiettivo del diritto penale minorile è l’incremento delle competenze dei minori riguardo all’assunzione delle loro responsabilità e della loro indipendenza, affinché possa essere evitato un loro comportamento punibile penalmente.

I principi su cui s’impronta il
diritto penale minorile sono la protezione e l’educazione del minore. Nell’ambito di un procedimento penale minorile non vengono dunque accertati unicamente il reato e la colpa dell’autore minore, ma dovranno essere chiarite, in collaborazione con operatori sociali ed educatori, in particolare anche le sue condizioni personali (famiglia, scuola, lavoro); ciò al fine di poter ordinare quelle pene o misure educative o terapeutiche che garantiscono nel miglior modo che il minore non si renda più passibile di pena.

I Magistrati dei minorenni giudicano mediante decreto d'accusa i reati commessi da minori, qualora sembrino adeguate una delle seguenti pene o misure protettive (o il cumulo di queste pene o misure):

Pene:

  • ammonizione
  • prestazione personale (impiego lavorativo fino ad una durata massima di tre mesi)
  • multa
  • privazione della libertà (fino a tre mesi)

Misure:

  • sorveglianza
  • sostegno esterno
  • trattamento ambulatoriale


Inoltre la Procura dei minorenni è anche competente per disporre la carcerazione preventiva e le misure protettive preventive, gli addestramenti antiaggressione e le consulenze per questioni di dipendenza, per lo svolgimento del procedimento di mediazione e l'abbandono del procedimento. Inoltre promuove e sostiene personalmente l’accusa dinanzi ai Tribunali (nei casi di competenza dei Tribunali minorili, per esempio il collocamento extrafamiliare, la privazione della libertà di oltre tre mesi o la multa di oltre CHF 1'000.--). A partire dal 1.1.2011 la Procura dei minorenni è competente anche per l'esecuzione delle pene e delle misure.