Zum Seiteninhalt

La Commissione approva i progetti relativi all'assicurazione fabbricati, alla protezione antincendio e alla Cassa per i danni della natura

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
In vista della prossima sessione di giugno, la Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia si è occupata di tre messaggi correlati: la revisione della legge concernente l'assicurazione fabbricati, l'emanazione di una legge sulla protezione antincendio e l'abrogazione dell'ordinanza sulla polizia del fuoco, nonché la revisione parziale della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili. Essa propone al Gran Consiglio di approvare i progetti.

Per preparare i tre progetti, la Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia del Gran Consiglio, presieduta da Christoph Jaag, ha discusso in via preliminare i disegni di legge del Governo, approvandoli a destinazione del Parlamento. Alla seduta ha partecipato anche la Consigliera di Stato Barbara Janom Steiner.
 
La Commissione ritiene che la legge concernente l'assicurazione fabbricati, che risale al 1970, si sia sostanzialmente dimostrata valida. A causa di diverse circostanze va però ugualmente rivista. In ossequio alla Costituzione cantonale, le disposizioni importanti vanno disciplinate in una legge in senso formale. Oggi diverse disposizioni importanti si trovano in atti normativi di livello inferiore a quello di una legge. Queste vanno ora disciplinate nella legge concernente l'assicurazione fabbricati. In singoli punti si impongono anche adeguamenti materiali alle mutate condizioni nel settore assicurativo. Le disposizioni relative alla prevenzione e alla lotta contro i danni del fuoco vengono trasferiti nella legislazione sulla protezione antincendio. Una necessità di agire a livello legislativo esiste anche nel settore della polizia del fuoco e dei pompieri. La vigente ordinanza sulla polizia del fuoco e le relative disposizioni esecutive del Governo contengono numerose disposizioni che, per via della loro portata, devono essere trasferite a livello di legge. A ciò si aggiunge il fatto che negli ultimi decenni il servizio pompieri è considerevolmente mutato e che se ne deve tenere conto nella legislazione. I settori pompieri e polizia del fuoco vengono trasferiti e disciplinati nella nuova legge sulla protezione antincendio.

La Commissione accoglie all'unanimità anche l'aumento di prestazioni della Cassa per i danni della natura non assicurabili causati a fondi, a cui si mira con la revisione parziale della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili, e gli altri piccoli adeguamenti in questo settore.
 
Dopo un dibattito approfondito sui progetti, la Commissione ha deciso all'unanimità e senza proposte di emendamento, di chiedere al Gran Consiglio l'approvazione delle proposte del Governo.


Persone di riferimento:
- Ernst Sax, portavoce CATE riguardo alla legge concernente l'assicurazione fabbricati, tel. 076 433 43 71
- Markus Clavadetscher, portavoce CATE riguardo alla legge sulla protezione antincendio, tel. 079 254 31 00
- Markus Stoffel, portavoce CATE riguardo alla legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura, tel. 076 517 08 22


Organo: Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Fonte: it Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Neuer Artikel