Zum Seiteninhalt

Il Governo ha nominato un nuovo Comandante della polizia

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha nominato Beat Eberle, 50 anni, quale nuovo Comandante della polizia. Egli assumerà la gestione della Polizia cantonale dei Grigioni dal 1° gennaio 2011.

Beat Eberle, residente a Flumserberg-Saxli, è stato designato dal Governo quale nuovo Comandante della Polizia cantonale dei Grigioni. Nato nel 1960, Eberle ha ottenuto la patente di avvocato dopo gli studi di diritto a San Gallo e a Berna. In seguito ha lavorato anche quale ufficiale di polizia presso la Polizia cantonale di Svitto, dal 1997 al 2000 quale Capo di Stato maggiore e della Polizia criminale e dal 2000 al 2002 quale Comandante ad interim. Dal 2007 il militare di professione e colonnello di Stato maggiore generale è attivo quale Comandante del Centro di competenza per gli impieghi a favore del promovimento della pace (SWISSINT). Prima di questo impiego è stato al comando della SWISSCOY in Kosovo, addetto militare in Svezia ed è stato al comando della Polizia militare territoriale.

Eberle subentra al Dr. Markus Reinhardt, Comandante della polizia di lunga data, deceduto il 26 gennaio 2010, e assumerà la sua nuova funzione dal 1° gennaio 2011. Al Comandante della polizia compete la responsabilità della gestione della Polizia cantonale, con gli oltre 400 collaboratori.


Persona di riferimento:
Consigliera di Stato Barbara Janom Steiner, Direttrice del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni



Beat Eberle, neuer Kommandant der Kantonspolizei Graubünden
 
Beat Eberle, nuovo Comandante della Polizia cantonale dei Grigioni.
Neuer Artikel