Zum Seiteninhalt

Chiusura del centro per richiedenti l'asilo di Lenzerheide

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Cantone dei Grigioni chiuderà l'alloggio per richiedenti l'asilo "Bergwald" a Lenzerheide alla fine di settembre 2010. La chiusura anticipata della struttura è da ricondurre a motivi economici ed è stata resa possibile grazie all'imminente apertura di un centro di transito a Cazis, come pure al calo del numero di nuovi richiedenti l'asilo.

Nel tardo autunno del 2006, il Cantone dei Grigioni aveva preso in affitto per la durata di cinque anni l'immobile "Bergwald", situato nel Comune di Vaz/Obervaz, quale alloggio per richiedenti l'asilo. L'immobile offre spazio per circa 70 richiedenti l'asilo ed è stato utilizzato quale centro di transito. Nei centri di transito vengono collocate persone in attesa dell'esito della loro procedura d'asilo, le quali nel frattempo possono anche svolgere un'attività lucrativa.

Su richiesta e in accordo con il proprietario dell'immobile, il rapporto di locazione è stato sciolto con effetto al 31 marzo 2011, ovvero un anno prima della durata di locazione originariamente convenuta. A seguito dell'attuale numero contenuto di nuovi richiedenti l'asilo assegnati al Cantone dei Grigioni e della prossima apertura del centro di transito "Rheinkrone" a Cazis, i richiedenti l'asilo collocati presso il "Bergwald" sono stati trasferiti in altri alloggi, ciò che permetterà di chiudere questo centro di transito verso la fine di settembre 2010.

Prima dell'apertura del centro di transito, nell'autunno 2007 la popolazione locale e cerchie turistiche avevano espresso i loro seri dubbi relativi agli effetti negativi che la struttura avrebbe potuto avere sul turismo e sull'area di svago circostante. Grazie a una severa gestione dell'alloggio collettivo, questi timori si sono fortunatamente rivelati infondati e i richiedenti l'asilo presenti sono stati ben accolti anche dalla popolazione locale. È inoltre stato possibile trovare lavoro in imprese locali per numerosi richiedenti l'asilo, facilitando così all'economia locale la ricerca di personale ausiliario.


Persone di riferimento:
- Heinz Brand, capo dell'Ufficio per questioni di polizia e di diritto civile, tel. 081 257 25 21
- Beda Egger, capo della Sezione Asilo ed esecuzione delle misure, tel. 081 257 25 35


Organo: Ufficio per questioni di polizia e di diritto civile
Fonte: it Ufficio per questioni di polizia e di diritto civile
Neuer Artikel