Zum Seiteninhalt

Il Governo approva il progetto di allacciamento trasversale della strada dello Schanfigg

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha approvato il progetto per un allacciamento trasversale della strada dello Schanfigg tramite il ponte St. Luzi, che al margine sud di Coira prevede un nuovo tracciato e i cui costi sono stimati in circa 58 mio. di franchi. Siccome il finanziamento non è ancora garantito, al momento non è ancora possibile dare indicazioni concrete in merito ai tempi per la realizzazione.

L'attuale strada dello Schanfigg, che si addentra nell'omonima valle e che collega la località turistica di Arosa, inizia nel cuore della Città di Coira. Tutto il traffico da e per lo Schanfigg deve perciò attraversare la città, dove punti stretti e dalla scarsa visuale rendono difficile l'incrocio dei veicoli. Inoltre, esiste un pericolo per i numerosi pedoni, soprattutto allievi, che attraversano la strada in zona Hof. Oltre a questo, nei finesettimana la strada risulta regolarmente sovraccarica nella zona dell'Obertor e lungo la Plessur.

Allo scopo di sgravare la rete stradale cittadina, già all'inizio degli anni Settanta era stata presa in considerazione la possibilità di un collegamento diretto tramite un ponte tra la strada dello Julier e quella dello Schanfigg. Il progetto a suo tempo approvato non è però mai stato realizzato.

Nel 2006, nel quadro di uno studio di fattibilità, l'ampliamento della strada esistente è stato contrapposto a un nuovo tracciato. Nel confronto di varianti, il nuovo tracciato è risultato migliore e maggiormente sostenibile, tenuto conto di tutti gli aspetti importanti. In seguito, nell'autunno 2006 il Governo ha conferito l'incarico di elaborare il progetto di esposizione per il nuovo tracciato, esposto pubblicamente nel giugno 2008. In merito al progetto sono pervenute circa 40 prese di posizione e opposizioni. Alcune di queste hanno dato origine a ulteriori accertamenti ed esami. Una volta presentati i risultati, il Governo ha deciso in merito alle singole opposizioni e ha approvato il progetto. Tuttavia, il finanziamento del progetto, i cui costi stimati ammontano a circa 58 mio. di franchi, non è ancora garantito.

Il progetto è stato presentato per sovvenzionamento alla Confederazione, quale parte integrante del progetto d'agglomerato di Coira e dintorni. A seguito di un attento esame, la Confederazione non ha attribuito un'elevata priorità al collegamento trasversale della strada dello Schanfigg, poiché a suo parere il beneficio sarebbe insufficiente in rapporto ai costi. Il progetto non costituisce dunque parte integrante della prima tappa di realizzazione 2011 – 2014.

Il Governo ha sempre sottolineato che il progetto è realizzabile solo con la partecipazione finanziaria determinante della Confederazione. Per questa ragione, al momento attuale non è ancora possibile dare indicazioni vincolanti in merito a un possibile inizio dei lavori. Nel quadro della seconda fase di realizzazione, il Governo interverrà presso la Confederazione affinché il progetto venga riesaminato e attribuito al livello di priorità A.


Persone di riferimento:
- Consigliere di Stato Stefan Engler, Direttore del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste, tel. 081 257 36 01
- Heinz Dicht, ingegnere capo, Ufficio tecnico, tel. 081 257 37 01


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel