Zum Seiteninhalt

Nei Grigioni gli amanti di mountain bike sono soddisfatti e disposti a spendere

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il sondaggio commissionato da graubündenBIKE tra gli ospiti che praticano la mountain bike mostra che questi ultimi sono molto soddisfatti dell'offerta e che quasi la totalità di loro raccomanderebbe il Cantone dei Grigioni quale destinazione in cui trascorrere le vacanze. Gli amanti della mountain bike sono molto importanti per il turismo estivo, considerato che in media spendono 159 franchi al giorno.

Per i Grigioni quale destinazione turistica, gli amanti della mountain bike sono una categoria di ospiti di crescente importanza. Conoscere in modo più preciso le aspettative che ripongono nei Grigioni costituisce una base importante per creare offerte di successo. Quali criteri sono importanti per questi ospiti, quando scelgono le loro vacanze in mountain bike? Cosa invece non li soddisfa da noi? Sono queste le domande alle quali l'Istituto per il turismo e il tempo libero dell'UTE di Coira, su incarico di graubündenBIKE, ha cercato di dare risposta con una vasto sondaggio svolto nelle principali regioni dei Grigioni in cui si pratica la mountain bike. Circa 1500 appassionati di questo sport si sono espressi durante la stagione estiva 2011. Un approfondito questionario ha dato loro la possibilità di indicare le loro preferenze, ma anche di formulare critiche. I nostri ospiti sono sostanzialmente molto soddisfatti dei Grigioni quale regione in cui praticare la mountain bike. Addirittura il 99 percento degli interrogati intende raccomandare il Cantone a conoscenti e parenti. Si tratta di un risultato fantastico, che mostra il potenziale dei Grigioni quale paradiso per le mountain bike.
Circa il 35 % degli interrogati indica di spendere tra i 150 e i 219 franchi al giorno, comprensivi di alloggio, vitto ed eventuali mezzi di trasporto. Il valore medio della spesa calcolato su tutti gli interrogati è di 159 franchi. Con 173 franchi al giorno stimati, gli amanti della mountain bike orientati al piacere sono la categoria più incline a spendere. Queste spese giornaliere elevate confermano che l'ospite che pratica la mountain bike fa parte di un target economicamente interessante, che può accrescere in modo duraturo il valore aggiunto del turismo estivo nei Grigioni.

Segnaletica considerata molto importante
Qual è però il grado di soddisfazione per quanto riguarda l'offerta concreta destinata agli amanti della mountain bike? Cosa viene considerato particolarmente importante? Per quanto riguarda l'offerta di piste e percorsi, gli interrogati considerano particolarmente importante specialmente la vista, la possibilità di raggiungere le vette e di trovare particolari luoghi da visitare, le salite e le discese, nonché i sentieri nel bosco e tra i campi. In generale, gli amanti della mountain bike sono soddisfatti delle offerte di questo tipo presenti nei Grigioni. Si nota in particolare che il maggiore livello di soddisfazione viene raggiunto nei settori che considerano più importanti.
Per quanto riguarda l'infrastruttura e il materiale informativo, per l'ospite che giunge nei Grigioni sono importanti soprattutto la segnaletica dei percorsi e la disponibilità di carte per mountain bike, escursionistiche e topografiche informative. Seguono come fattori importanti la disponibilità di punti per riparare le biciclette, nonché un'offerta di percorsi basata sul sistema GPS.
La maggior parte degli interrogati è pienamente soddisfatta dell'infrastruttura per le mountain bike disponibile negli alberghi, dell'offerta wellness, dell'alimentazione adatta agli sportivi e della sensibilità dei collaboratori nei confronti di chi pratica la mountain bike.
Per gli ospiti è importante la possibilità di trasporto per ferrovia, con l'autopostale o con gli impianti di risalita. Interrogata sulla soddisfazione riguardo alle prestazioni menzionate, la maggior parte delle persone ha dichiarato di gradire l'offerta.
Per le destinazioni turistiche è particolarmente interessante sapere come gli amanti della mountain bike si informano. La metà degli ospiti che praticano la mountain bike si informa in internet in merito al prossimo soggiorno con pernottamento. Il canale online è dunque la fonte di informazioni più utilizzata. Al secondo posto si colloca il passaparola tra conoscenti e parenti, indicato da poco più del 18 % degli interrogati. Questi due canali di informazione spiccano chiaramente, nonostante la domanda permettesse risposte multiple.

Uomo, 40 anni, residente in Svizzera e pratico di internet
Circa due terzi degli interrogati sono uomini; il 75 % degli ospiti vive in Svizzera. Quale motivo per cui praticano la mountain bike, gli interrogati hanno indicato la bellezza del paesaggio e il contatto con la natura. Salute e fitness, nonché il senso di condivisione nella pratica dello sport si collocano con poco distacco al secondo e al terzo posto. Un numero molto inferiore di sportivi pratica la mountain bike con spirito di avventura oppure per allenamento o per competizione. Gran parte degli interrogati si è dichiarata perlopiù orientata alla natura (50,8 %), seguita da chi si è detto orientato al piacere (18 %), da chi si è detto principalmente interessato alle discese (12,7 %) e alla competizione (9,8 %).
Per quanto riguarda la durata del soggiorno, è emerso che la maggior parte degli amanti di mountain bike si trattiene 2 – 3 giorni nello stesso luogo. Gli sportivi orientati al piacere sono quelli che si fermano più a lungo nello stesso luogo con 2,9 giorni, mentre gli altri proseguono dopo 2,4 – 2,6 giorni. Gli ospiti migliori sono quelli interessati principalmente alle discese, che vengono nei Grigioni in media 4,7 volte a stagione.

Nel marzo 2010, l'Ufficio cantonale dell'economia e del turismo e il Servizio per il traffico non motorizzato hanno lanciato il progetto graubündenBIKE, che ha l'obiettivo di posizionare i Grigioni quale destinazione leader nel settore della mountain bike. Con analisi, istruzioni, raccomandazioni e workshop si intendono creare le basi per un valore aggiunto elevato e duraturo nelle destinazioni turistiche, nonché tra i diversi partner interessati. Non vengono nemmeno trascurati gli aspetti ecologici e le esigenze degli altri utenti dei sentieri.


Grafici:
Dislivello medio per percorso
Dislivello medio per percorso: gli uomini prediligono i percorsi più impegnativi.

Distribuzione per età di chi pratica la mountain bike
Distribuzione per età di chi pratica la mountain bike: donne proporzionalmente più rappresentate degli uomini nella categoria d'età 20 – 39 anni.

Altre attività sportive praticate dagli amanti della mountain bike
Altre attività sportive praticate dagli amanti della mountain bike: molti sono anche escursionisti e sciatori.


Persona di riferimento:
Peter Stirnimann, addetto stampa dell'Ufficio tecnico dei Grigioni, 081 257 37 11 / 079 291 72 75


Organo: Ufficio tecnico dei Grigioni
Fonte: it Ufficio tecnico dei Grigioni
Neuer Artikel