Zum Seiteninhalt

Il Governo licenzia il messaggio relativo alla revisione parziale della legge sulle imposte

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Con la revisione parziale della legge sulle imposte vengono effettuati numerosi adeguamenti al diritto federale. Si intendono inoltre creare le basi giuridiche per l'introduzione del traffico di dati elettronico tra contribuente e autorità fiscali. L'attenzione è stata posta anche sulla conservazione dell'attrattività della piazza economica dei Grigioni.

Grazie a una politica coerente, il Cantone dei Grigioni ha sensibilmente migliorato le condizioni quadro fiscali per la piazza economica dei Grigioni, situando il Cantone in una buona posizione a livello nazionale senza però inasprire la concorrenza fiscale tra i Cantoni. Per poter garantire anche in futuro questi presupposti per una piazza imprenditoriale dei Grigioni vitale, con il messaggio relativo alla revisione parziale della legge sulle imposte licenziato dal Governo si mira a eliminare la differenza massima consentita di dieci punti percentuali tra i tassi fiscali delle persone fisiche e giuridiche. In caso di necessità il Gran Consiglio potrà così reagire in modo rapido ed efficiente alle nuove condizioni.

Proventi da lotterie esenti da imposta fino a 1000 franchi
Con la revisione parziale vengono effettuati diversi adeguamenti al diritto federale e viene considerata la nuova giurisprudenza del Tribunale federale. Come è il caso da molto tempo nel Cantone dei Grigioni, ora anche il diritto federale prevede l'esenzione dall'imposta del soldo dei pompieri di milizia. Il diritto federale prescrive ai Cantoni di fissare un limite per l'importo del soldo esente da imposta. Come avviene a livello federale, anche nel Cantone dei Grigioni questo tetto viene fissato a 5000 franchi. Ulteriori adeguamenti al diritto federale concernono segnatamente l'imposizione di partecipazioni di collaboratore, l'imposizione di proventi da lotterie, che in futuro saranno esenti da imposta fino a un importo di 1000 franchi, nonché l'imposizione secondo il dispendio. Secondo il Governo quest'ultima è di grande importanza per il Cantone dei Grigioni e va quindi mantenuta anche in futuro.

Per quanto riguarda un'uniformazione delle imposte sulle successioni di Cantone e comuni, si attende lo sviluppo a livello federale.

Traffico di dati elettronico
Da lungo tempo la dichiarazione d'imposta può essere compilata al computer. Circa il 75 percento delle dichiarazioni d'imposta viene oggi compilato elettronicamente. In un prossimo passo, dovrà essere possibile anche l'inoltro elettronico della dichiarazione d'imposta, nonché la notificazione elettronica della fattura e della decisione di tassazione. Con la revisione parziale vengono create le basi giuridiche necessarie.

Il progetto verrà discusso in Gran Consiglio nella sessione di agosto 2012.


Persone di riferimento:
- Presidente del Governo Barbara Janom Steiner, Direttrice del Dipartimento delle finanze e dei comuni, tel. 081 257 32 01
- Toni Hess, capo del Servizio giuridico dell'Amministrazione delle imposte, tel. 081 257 33 26


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel