Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 16 agosto 2012

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Nella sua prima seduta dopo le vacanze estive, il Governo grigionese si è tra l'altro occupato di revisioni delle pianificazioni locali di comuni. Ha inoltre fissato la data della votazione sul referendum contro la legge sulle tasse turistiche.

Votazione sulla LTT il 25 novembre 2012
Il referendum presentato il 23 luglio 2012 contro la decisione del Gran Consiglio relativa all'emanazione di una legge sulle tasse turistiche (LTT) è riuscito con 3000 firme valide. Il Governo ne ha preso atto. La votazione popolare su questo oggetto si terrà il 25 novembre 2012.

Autorizzata la centrale idroelettrica Tasnan in Engadina Bassa
Il Governo ha approvato con modifiche e condizioni il progetto di concessione e di costruzione "Ouvra Electrica Tasnan". In particolare, è stato aumentato il deflusso minimo prescritto.
Il progetto di centrale per lo sfruttamento della forza idrica del Tasnan in Engadina Bassa prevede la realizzazione di una semplice centrale ad acqua fluente ad alta pressione. Sono previste una potenza installata di 6,5 megawatt, nonché una produzione annua di elettricità di circa 19,3 gigawattora di energia. I costi d'investimento ammontano a circa 25 milioni di franchi. Il 25 agosto 2009, le assemblee comunali di Ardez e Ftan hanno conferito alla Ouvra Electrica Tasnan SA, allora ancora da costituire, i diritti d'acqua per una centrale idroelettrica Tasnan.

Quasi 1,5 milioni per stazioni di misurazione e monitoraggio in montagna
Negli anni 2012 – 2015 nei Grigioni verranno spesi complessivamente 1,46 milioni di franchi per misurazioni della neve e del vento, nonché per il monitoraggio di pareti rocciose. Il Governo ha approvato le spese per la manutenzione e la riparazione di stazioni del Sistema intercantonale di misurazione e di informazione IMIS, nonché per l'esercizio dei sistemi di preallarme Cuolm da Vi sopra Sedrun, Vicosoprano, Felsberg, Brienz/Brinzauls e Schais Sta. Maria V.M. Conformemente all'accordo di programma "Opere di protezione del bosco", la Confederazione si assume una quota del 35 per cento e il Cantone una quota del 45 per cento degli 1,46 milioni di franchi di spesa.
Il Sistema intercantonale di misurazione e di informazione IMIS, sviluppato a partire dal 1996 nel quadro di una collaborazione tra Confederazione, Cantoni, comuni e altri gruppi di interesse, comprende stazioni di misurazione della neve e del vento, gestite e monitorate dall'FNP, l'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio di Davos (SLF). I dati fungono da base per l'elaborazione del bollettino nazionale e regionale delle valanghe. Vengono inoltre utilizzati per gli avvisi locali di pericolo di valanghe.


Dai comuni e dalle regioni

  • Churwalden: il piano delle zone e piano generale delle strutture, nonché il piano generale di urbanizzazione 1:1000 revisione parziale Grossboden – Schneesportzentrum del 27 ottobre 2011 non vengono approvati e vengono ritornati al Comune affinché li rielabori.
  • Conters i.P.: viene approvata con riserve la revisione parziale della pianificazione locale del 25 novembre 2011 decisa dal Comune di Conters i.P. Con la revisione viene tra l'altro messo a disposizione terreno edificabile per l'insediamento di famiglie nelle vicinanze del nucleo del paese. Viene inoltre garantita la disponibilità delle riserve di terreno edificabile esistenti. La conservazione degli impianti sportivi invernali viene assicurata dalla delimitazione di zone per sport invernali. 
  • Saas i.P.: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa il 17 febbraio 2012 dal Comune di Saas. i.P., comprendente tra l'altro un piano delle zone e piano generale delle strutture 1:1000 Trun. 
  • Vaz/Obervaz: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Vaz/Obervaz del 28 agosto 2011, comprendente un piano delle zone e piano generale delle strutture 1:1000, revisione parziale parcelle n. 2494, n. 2519 e n. 2520. 
  • Casti-Wergenstein: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale, decisa dal Comune di Casti-Wergenstein il 16 febbraio 2012. La revisione comprende l'attuazione comunale del piano direttore regionale in vigore "Kulturlandschaft mit landschaftsprägenden Bauten (LPB) Val Schons: Andeer, Casti-Wergenstein, Lohn, Pignia". 
  • Zuoz: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa il 25 aprile 2012 dal Comune di Zuoz. Lo scopo della revisione parziale consiste in sostanza nel cambiamento di destinazione della parcella n. 3032 con un'estensione di 1938 metri quadrati dalla zona per edifici e impianti pubblici alla zona Lyceum Alpinum. 
  • Laax: viene approvata la revisione parziale dello Statuto del Comune di Laax del 22 giugno 2012. Con la revisione il municipio viene autorizzato a stipulare contratti di superficie in zone edificabili per la popolazione indigena. 
  • Zizers: viene approvata la revisione parziale dello Statuto del Comune di Zizers del 17 giugno 2012. Con questa revisione, le competenze d'elezione finora spettanti all'assemblea comunale vengono trasferite alla votazione per urna. Il Governo ha invitato il Comune di Zizers ad adeguare entro un anno gli articoli costituzionali già precedentemente contestati relativi ai diritti politici e all'organizzazione del Comune. 
  • Zizers: viene approvato il progetto per l'arginatura della Dorfrüfe, Zizers. Il Cantone partecipa al progetto con al massimo 65 000 franchi complessivi. 
  • Suraua: l'Ufficio tecnico dei Grigioni viene incaricato di far elaborare un progetto di sistemazione idraulica per la Val Mulin, Comune di Suraua, allo scopo di riparare arginature di torrenti danneggiate. 
  • Grüsch, Schiers, Seewis: viene approvata la revisione parziale del Regolamento del corpo pompieri della Bassa Prettigovia. 
  • Churwalden: al Comune di Churwalden viene garantito per il 2012 un contributo cantonale di 71 680 franchi per l'elaborazione delle basi del progetto di sviluppo regionale Churwalden (PRE Churwalden). La condizione per il contributo cantonale è il versamento di un contributo da parte della Confederazione.


Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni

  • Betriebsgesellschaft Manufaktur Graubünden AG: alla Betriebsgesellschaft Manufaktur Graubünden AG viene garantito per il 2012 un contributo di 100 000 franchi per l'elaborazione delle basi del progetto di sviluppo regionale (PSR) "Strukturverbesserung in Mittelbünden", finalizzato al miglioramento delle strutture nel Grigioni centrale. Fatta salva la partecipazione della Confederazione, il contributo cantonale ammonterà presumibilmente ad al massimo 176 000 franchi complessivi.


Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 7 435 000 franchi per lavori di costruzione lungo i seguenti tratti stradali:
- strada nazionale A28, Prettigovia: opere da capomastro circonvallazione di Küblis, trincea d'approccio Prada
- H3 Deutsche Strasse: opere da capomastro e lavori di pavimentazione diramazione Mastrils – confine cantonale
- strada per Schuders: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Ottenacker – Pusserein
- strada per Stuls: lavori di pavimentazione Latsch – Stuls


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel