Zum Seiteninhalt

Seconda edizione della settimana grigionese delle biblioteche - offerta ampia e variegata

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Dal 10 al 16 settembre l'associazione "biblioteche grigioni" riproporrà alla popolazione grigionese una vasta gamma di manifestazioni. Con la settimana delle biblioteche, le biblioteche innovative intendono richiamare l'attenzione sulla loro offerta variegata e ricordare le prestazioni che forniscono durante l'anno.

Con la settimana delle biblioteche, che si terrà dal 10 al 16 settembre 2012, "biblioteche grigioni" intende riallacciarsi al successo ottenuto l'anno scorso, quando più di 2000 grigionesi hanno partecipato almeno a una delle manifestazioni tenutesi in una delle 54 biblioteche pubbliche. Le biblioteche scolastiche e comunali costituiscono una parte importante di un comune e svolgono un compito importante. Non dispongono solo di media e di sapere, ma sono anche un partner forte per la loro diffusione. Mediante la stretta collaborazione con le scuole dell'infanzia e le scuole, le biblioteche consolidano la loro buona reputazione quali partner formativi e luoghi d'apprendimento. Le manifestazioni che si tengono durante la settimana delle biblioteche mostrano che nel nostro Cantone trilingue le biblioteche formano una rete fitta in tutto il territorio e che propongono alla popolazione un'ampia offerta di media e servizi che vale la pena sfruttare e promuovere. Le biblioteche dei Grigioni sono innovative e rivolte al futuro.
Nel Cantone, le biblioteche sono le istituzioni culturali e formative più utilizzate durante l'anno. Per "biblioteche grigioni", la promozione della lettura, la diffusione di opere letterarie e di media, nonché la promozione delle competenze mediatiche sono molto importanti. Con le manifestazioni organizzate durante la settimana delle biblioteche, si intende rafforzare la funzione delle biblioteche nel Cantone e in particolare nei Comuni.

Interessante e divertente
Dal 10 al 16 settembre, durante la settimana delle biblioteche, si terranno manifestazioni interessanti e divertenti. Ad esempio, a Coira la scuola Cantonale invita al poetry slam con Renato Kaiser, conosciuto a livello internazionale quale artista spoken word, nella biblioteca della Gewerbliche Berufsschule si potranno ammirare sculture cult realizzate con libri e la Biblioteca cantonale, in collaborazione con la Biblioteca popolare dei Grigioni, proporrà una manifestazione tra il serio e il faceto sul tema della letteratura alpina, dal motto "Wo doppelt schön der Äther blaut". Con "Sy no Frage?" Bänz Friedli sarà ospite della biblioteca comunale di Domat/Ems, nella biblioteca scolastica e comunale di Disentis/Mustér i musicisti Oana e Simon Camartin racconteranno le loro avventure, a Scuol lo scrittore e cacciatore Leo Tuor leggerà alcuni brani tratti dalla sua opera Settembrini, e a Poschiavo i clown Dodo e Nana intratterranno gli ospiti nella Biblio.ludo.teca La Sorgente. Abbiamo suscitato il vostro interesse? Trovate il programma completo con le biblioteche partecipanti di tutte le regioni linguistiche all'indirizzo www.bibliothekswoche.ch.  


Allegato:
Immagine sulla settimana grigionese delle biblioteche 2012
TIF


Persona di riferimento:
Nelly Däscher, incaricata delle biblioteche, Biblioteca cantonale dei Grigioni, tel. 081 257 28 37


Organo: Ufficio della cultura
Fonte: it Ufficio della cultura
Neuer Artikel