Zum Seiteninhalt

Dibattito preliminare in Commissione sul messaggio relativo alla legge sull'organizzazione della psichiatria

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione per la sanità e la politica sociale si è occupata in un dibattito preliminare del messaggio del Governo al Gran Consiglio relativo alla revisione della legge sull'organizzazione della psichiatria e raccomanda al Parlamento di accogliere il progetto con alcune modifiche.

La Commissione per la sanità e la politica sociale (CSPS) si è occupata in un dibattito preliminare del messaggio del Governo al Gran Consiglio relativo alla revisione della legge sull'organizzazione della psichiatria. La Commissione si è riunita per un giorno e mezzo, in sedute dirette dalla granconsigliera e presidente della Commissione Gabriela Tomaschett-Berther. Alle sedute hanno partecipato anche il Consigliere di Stato Christian Rathgeb e rappresentanti del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, nonché il segretario delle finanze.

Il messaggio presentato ha l'obiettivo di permettere ai Servizi psichiatrici dei Grigioni (SPGR) un comportamento maggiormente imprenditoriale. Per questo è necessario adeguare le condizioni quadro legislative per i SPGR. I punti principali sono: il trasferimento in diritto di superficie ai SPGR degli edifici e degli impianti necessari all'esercizio, fatta eccezione per l'azienda agricola Waldhaus, la messa a disposizione dei SPGR di un capitale di dotazione di al massimo dieci milioni di franchi e la concessione ai SPGR della possibilità di costituire riserve. Tutti i membri della Commissione erano dell'avviso che il disegno di legge permetta di raggiungere questi obiettivi, ragione per cui hanno deciso all'unanimità di entrare nel merito del progetto.

Nella deliberazione di dettaglio la Commissione ha formulato alcune proposte di emendamento. Essa vuole tra l'altro garantire che presso l'azienda agricola Waldhaus siano a disposizione anche in futuro offerte terapeutiche, nonché posti lavorativi e in strutture diurne. Inoltre, una minoranza della Commissione ha presentato una proposta concernente la posizione di Psichiatria infantile e giovanile dei Grigioni, una proposta di cancellare la possibilità per i SPGR di ricevere contributi del Cantone nella sua qualità di ente responsabile dei SPGR e infine una proposta secondo la quale il preventivo dei SPGR va approvato non dal Governo, bensì dal consiglio d'amministrazione dei SPGR. Per il resto sono state formulate alcune altre richieste di natura formale.

La Commissione per la sanità e la politica sociale propone al Gran Consiglio di accogliere la revisione della legge sull'organizzazione della psichiatria. L'affare verrà trattato nella sessione di ottobre 2012. 


Persona di riferimento:
Presidente della Commissione Gabriela Tomaschett-Berther, tel. 081 920 22 22


Organo: Commissione per la sanità e la politica sociale
Fonte: it Commissione per la sanità e la politica sociale
Neuer Artikel