Zum Seiteninhalt

La Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia approva la pianificazione di nuovi collegamenti di trasporto

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia prende atto del rapporto del Governo relativo alla pianificazione di nuovi collegamenti di trasporto a destinazione del Gran Consiglio, che discuterà l'affare nella sessione di dicembre. 

In occasione della sua prima seduta condotta dal nuovo presidente, il granconsigliere Markus Clavadetscher, e tenutasi alla presenza del Consigliere di Stato Mario Cavigelli, nonché di rappresentanti dell'Amministrazione cantonale, la Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia ha discusso in via preliminare il rapporto relativo alla pianificazione di nuovi collegamenti di trasporto a destinazione del Gran Consiglio, che discuterà l'affare nella sessione di dicembre.

Dopo una lunga e approfondita discussione, la Commissione ha deciso di sostenere il rapporto del Governo. L'obiettivo del rapporto è quello di presentare un riassunto, inteso come analisi, dei vari progetti stradali esaminati nel quadro del progetto "Pianificazione di nuovi collegamenti di trasporto", di valutare i risultati degli studi di opportunità e di procedere a una valutazione comparativa dei progetti da portare avanti. La Commissione ha chiesto al Governo di presentare ognuno dei dieci progetti esaminati e successivamente ha proceduto a una valutazione globale.

In seno alla Commissione ha suscitato un po' di stupore il fatto che nel rapporto siano stati considerati soltanto progetti ferroviari. La Commissione commenta in generale la mancanza di una panoramica sovraordinata degli sviluppi nel settore dei trasporti (strada e ferrovia). Alcuni membri della Commissione hanno anche constatato in modo critico che il rapporto si concentrerebbe esclusivamente su varianti massime. Ha dato adito a discussioni anche la valutazione dei singoli progetti effettuata dal Governo e la loro classificazione in progetti di categoria A, B e C. In questo contesto, alcuni membri della Commissione hanno espresso il timore che i progetti della categoria B comportino la rinuncia a un'adeguata manutenzione delle infrastrutture di trasporto già esistenti. Una volta che il Governo ha chiarito questi dubbi, la Commissione ha deciso all'unanimità di chiedere al Gran Consiglio di entrare nel merito del rapporto e di prenderne atto. 
 

Persona di riferimento:
Markus Clavadetscher, presidente della Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia, tel. 079 254 31 00


Organo: Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Fonte: it Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Neuer Artikel