Zum Seiteninhalt

Il Governo nomina il nuovo capo dell'Ufficio per l'esecuzione giudiziaria

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha nominato il 51enne Mathias Fässler nuovo capo dell'Ufficio cantonale per l'esecuzione giudiziaria. Da lunghi anni segretario di concetto del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, Fässler assumerà la sua funzione entro metà 2013.

È stato scelto il nuovo capo dell'Ufficio per l'esecuzione giudiziaria: per decisione del Governo, Mathias Fässler succederà a Walter Schlegel, nominato quest'anno comandante della Polizia cantonale dei Grigioni. Dal 1995, Fässler è segretario di concetto del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità. Prima di assumere questa funzione, il giurista e avvocato era a capo del servizio giuridico interno al Dipartimento. Il 51enne dispone di conoscenze fondate dell'esecuzione delle pene e delle misure sia dal punto di vista legislativo, sia da quello organizzativo. Fässler ha ad esempio condotto il gruppo di lavoro responsabile per l'attuazione della nuova parte generale del Codice penale nel diritto cantonale. Nel quadro della riorganizzazione dell'Amministrazione, ha inoltre curato il progetto per l'unione dei diversi settori dell'esecuzione delle pene e delle misure, dal quale è risultato l'attuale Ufficio per l'esecuzione giudiziaria.

Mathias Fässler assumerà la nuova funzione non appena sarà definita la sua successione quale segretario di concetto. Fino ad allora l'Ufficio per l'esecuzione giudiziaria continuerà ad essere diretto ad interim da Andrea Zinsli.
 

Fotografia:


Mathias Fässler, nuovo capo dell'Ufficio per l'esecuzione giudiziaria 
 

Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Christian Rathgeb, Direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel