Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo dell'11 aprile 2013

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese garantisce la consulenza e l'informazione a vittime di misure coercitive a scopo assistenziale. Inoltre, il Governo ha stanziato circa 27,8 milioni di franchi per lavori di costruzione sulla rete stradale grigionese. 

Evento commemorativo e aiuto per le vittime di decisioni arbitrarie delle autorità di un tempo
Oggi, 11 aprile 2013, si tiene a Berna, alla presenza della Consigliera federale Simonetta Sommaruga, un evento commemorativo nazionale per le vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e di collocamenti extrafamigliari. L'invito a partecipare è rivolto alle vittime di collocamenti extrafamigliari, di internamenti amministrativi e di sterilizzazioni forzate, nonché ad altre vittime di misure coercitive a scopo assistenziale. Confederazione, Cantoni, città e comuni, le Chiese riconosciute dallo Stato, l'Unione dei contadini e rappresentanti di istituti di educazione desiderano in questo modo dare un contributo al riconoscimento della difficile situazione nella quale gli interessati sono cresciuti.
Oltre a questo evento è previsto anche un aiuto concreto a queste persone. Il Governo grigionese accoglie con favore l'elaborazione del tema e gli sforzi della Confederazione volti alla riabilitazione degli interessati. Come raccomandato dalla direzione della Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali, anche nel Cantone dei Grigioni verrà designato un servizio di riferimento per le vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e verrà sostenuta la possibilità per gli interessati di prendere visione degli atti dell'epoca. Per decreto del Governo, l'Ufficio cantonale del servizio sociale (Ufficio di consulenza per l'aiuto alle vittime, tel. 081 257 31 50, e-mail: opferhilfe@soa.gr.ch) viene designato servizio di riferimento ufficiale per domande in relazione a misure coercitive a scopo assistenziale e collocamenti extrafamigliari disposti in passato. L'Archivio di Stato dei Grigioni aiuta i diretti interessati nella ricerca di atti e nella presa in visione degli stessi (tel. 081 257 28 03, e-mail: info@sag.gr.ch).
In Svizzera, la disposizione di cosiddette misure coercitive a scopo assistenziale e di collocamenti extrafamigliari venne praticata fino agli Anni Ottanta del XX secolo. Le persone che non corrispondevano ai valori sociali e morali dell'epoca potevano, per ordine di autorità amministrative, essere collocate in istituzioni chiuse, affidate a terzi quali bambini mandati a servizio o collocate in un istituto. Venivano praticati anche aborti e sterilizzazioni forzati, nonché adozioni coattive. Non esistono dati sul numero di persone vittime di misure coercitive a scopo assistenziale o di collocamenti extrafamigliari nel Cantone dei Grigioni.
Ulteriori informazioni si possono trovare all'indirizzo internet www.misurecoercitiveascopoassistenziale.ch  

Elezioni del Governo e del Gran Consiglio il 18 maggio 2014
Il Governo ha fissato la data per le elezioni del Governo e del Gran Consiglio dell'anno prossimo. Il rinnovo delle nomine in Governo per il periodo di carica dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2018 avrà luogo domenica 18 maggio 2014. Lo stesso giorno si svolgeranno anche le elezioni del Gran Consiglio per il periodo di carica dal primo giorno della sessione di agosto 2014 all'inizio della sessione di agosto 2018. Un eventuale secondo turno per le elezioni del Governo e del Gran Consiglio è previsto per domenica 15 giugno 2014. Il Governo deciderà la ripartizione tra i circoli dei seggi in Gran Consiglio presumibilmente nel settembre 2013.
A seguito della riforma territoriale in atto nel Cantone, le elezioni delle autorità di circolo vengono di principio meno, dato che il periodo di carica prorogato delle autorità di circolo (presidente di circolo e supplente) termina alla fine del 2014. Un'eccezione è costituita dai circoli che svolgono compiti loro delegati dai comuni e che continueranno a esistere quali enti di diritto pubblico fino alla fine del 2016. Attualmente non è ancora stato stabilito quali circoli rientreranno definitivamente in questa categoria e dovranno dunque procedere al rinnovo delle nomine per le autorità di circolo per il periodo di carica 1° agosto 2014 – 31 dicembre 2016. 

Garantita la continuazione della Talent.Schule Surselva
Alla Talent.Schule Surselva di Ilanz viene rilasciata l'autorizzazione per la continuazione dell'attività scolastica. Conformemente alla nuova legge scolastica (in vigore da agosto 2013), la gestione da parte di enti scolastici di classi per allievi dotati di particolari talenti necessita di un'autorizzazione del Governo. Finora, la Talent.Schule Surselva veniva gestita quale soluzione scolastica speciale, autorizzata dall'ispettorato di distretto. La scuola di grado secondario I permette una promozione speciale di talenti sportivi o musicali. Essa ha iniziato la propria attività nell'agosto 2009. 

Anche quest'anno "bike to work"
Nel 2013, l'Amministrazione cantonale parteciperà di nuovo all'azione "bike to work" di Pro Velo Svizzera. L'Ufficio dell'igiene pubblica svolge l'azione nell'ambito del programma "Grigioni in movimento". L'azione invita i collaboratori a impegnarsi, all'interno di una squadra di quattro persone, a utilizzare la bicicletta per recarsi al lavoro almeno per la metà dei giorni lavorativi del mese di giugno. È possibile anche combinare trasporti pubblici e bicicletta. Nel giugno 2012, 73 squadre dell'Amministrazione cantonale con quasi 300 partecipanti hanno percorso complessivamente circa 32 000 chilometri. 
 

Dai comuni e dalle regioni
  • Domat/Ems: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa il 17 giugno 2012 dal Comune di Domat/Ems. Si tratta della fase 2 della revisione totale della pianificazione locale. Per quanto riguarda singoli strumenti di pianificazione sono state formulate delle riserve. La procedura di approvazione per l'ampliamento della zona industriale A nella parte meridionale della Ems Chemie AG, allo scopo di realizzare una strada di collegamento, viene sospesa finché non sarà stato rilasciato il permesso di dissodamento.
  • Breil/Brigels: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa il 30 novembre 2012 dal Comune di Breil/Brigels. Con gli strumenti di pianificazione, delle parcelle nella frazione di Danis vengono azzonate per progetti edilizi.
  • Alvaschein / Grigioni centrale: viene approvato l'adeguamento del piano direttore regionale, piano di estrazione e riciclaggio di materiali, cava Frasteals, Comune di Alvaschein, deciso il 22 novembre 2012 dalla corporazione regionale Grigioni centrale. Con tale adeguamento vengono creati i presupposti pianificatori per la riattivazione e l'ampliamento di una vecchia cava in zona Frasteals (Alvaschein).
  • Circolo di Belfort: viene approvata la revisione parziale dello Statuto del Circolo di Belfort del 3 marzo 2013. La revisione parziale si è resa necessaria a seguito della riforma territoriale cantonale. 

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 27 772 000 franchi per lavori di costruzione lungo i seguenti tratti stradali:
- strada per Vals: opere da capomastro allargamento tratto Mulin da Pitasch – Bogn da Peiden
- strada della Schin: opere da capomastro e lavori di pavimentazione galleria di Alvaschein – Tiefencastel
- strada per Samnaun: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Laubtal – Spissermühle
- strada dello Julier: opere da capomastro correzione stradale Stettli – Parpan
- strada del Forno: opere da capomastro correzione stradale Zernez – Ova dal Sagl
- strada per Surin: opere da capomastro Glennerbrücke – Surin
- strada dell'Oberalp: opere da capomastro correzione stradale Rabius – Sumvitg
- strada dell'Oberalp: lavori di pavimentazione correzione stradale Trin Mulin – Felsbach
- strada della Lumnezia: opere da capomastro sistemazione evacuazione delle acque tratto Uresa – Plaun da Pors
- strada della Lumnezia: lavori di pavimentazione Ilanz – Vrin incl. strade secondarie
- strada per Brigels: opere da capomastro Dardin – Brigels
- strada di Klosters: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Klosters Dorf 2013, Schlappinbach – Rüefa
- A28 strada nazionale della Prettigovia: edilizia secondaria (porte di metallo) circonvallazione di Küblis
- A28 strada nazionale della Prettigovia: misurazione progetto globale circonvallazione di Saas; Trun – Pagrüeg
- strada per Avers: opere da capomastro galleria Davains 1 – Innerferrera
- strada dell'Engadina: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Plan d'En – Chavrigls
- strada di Scharans: lavori di pavimentazione Clusabach – Scharans
- strada della Surselva lungo la sponda destra del Reno: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Valendas – Rütland
- strada del Lucomagno: opere da capomastro galleria Val da Crusch – Platta

Inoltre, il Governo ha approvato un progetto del Comune di Valsot per la realizzazione di una fermata dei mezzi pubblici (terminal dei bus) lungo la strada dell'Engadina a Martina. Alle spese viene versato un sussidio di al massimo 153 234 franchi. 


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel