Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 18 aprile 2013

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha approvato il nuovo sistema di formazione dell'Academia Engiadina, che permette di conciliare meglio scuola e sport. Si è inoltre occupato di diversi affari relativi ai comuni e alle regioni. 

L'Academia Engiadina può prolungare la durata della scuola per gli sportivi
Il Governo ha approvato un nuovo piano di formazione dell'Academia Engiadina di Samedan, che prevede la possibilità di prolungare la durata della scuola di un anno al liceo e alla scuola media specializzata nei settori sanitario e pedagogico. L'offerta proposta a partire dall'anno scolastico 2013/2014 è rivolta agli allievi del liceo e della scuola media specializzata dell'Academia Engiadina che vogliono conciliare in modo ottimale scuola e sport nelle discipline sci di fondo, biathlon e salto con gli sci. Il prolungamento della formazione prevede, con spostamenti nella griglia oraria, una distribuzione su tre anni degli ultimi due anni di scuola. La dotazione di ore complessiva e i contenuti rimangono invariati. La scuola decide in ultima istanza in merito all'ammissione al programma triennale. Il Cantone non dovrà far fronte a costi supplementari.
Il prolungamento della formazione mira a permettere agli sportivi d'élite di raggiungere i loro obiettivi sportivi senza dover rinunciare a un'ampia cultura generale. L'offerta è un complemento alle scuole medie sportive e musicali esistenti nel Cantone. Il piano per la scuola media specializzata dell'Academia Engiadina viene approvato provvisoriamente, fatto salvo il riconoscimento dei diplomi da parte della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE). 

Referendum straordinario dell'autorità abrogato con effetto al 1° maggio 2013
Il 3 marzo 2013, il Popolo grigionese ha approvato la revisione dell'art. 16 n. 6 della Costituzione cantonale, con la quale si mirava ad abrogare il referendum straordinario dell'autorità. Con decreto del Governo, la revisione parziale della Costituzione cantonale approvata dal Popolo viene posta in vigore con effetto al 1° maggio 2013. 
 

Dai comuni e dalle regioni
  • Churwalden: al Comune di Churwalden viene garantito un sussidio di al massimo 691 775 franchi per il progetto d'allacciamento all'impianto di depurazione delle acque (IDA) di Coira. Una volta entrata in esercizio la condotta, l'esistente IDA Parzutt del Comune di Churwalden, ormai vecchio, verrà smantellato. Il Comune ha approvato il progetto d'allacciamento il 25 marzo 2011, con una decisione di principio.
  • Mundaun: al Comune di Mundaun viene garantito un sussidio cantonale di al massimo 155 000 franchi per i costi di costruzione della strada agricola n. 1, Surcuolm-Bündnerrigi, 2a parte, fatta salva la concessione di un contributo della Confederazione.
  • Alvaneu: viene approvata la revisione parziale dello Statuto Comunale di Alvaneu del 22 marzo 2013.
  • Circolo dell'Engadina Alta: vengono approvate le revisioni parziali dello Statuto del Circolo dell'Engadina Alta del 30 novembre 2008, del 13 giugno 2010, del 17 giugno 2012 e del 23 settembre 2012. Con le revisioni sono state ampliate le disposizioni relative ai compiti del Circolo quale corporazione regionale. 

 
Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 9,41 milioni di franchi per lavori di costruzione lungo i seguenti tratti stradali:
- strada dell'Albula: opere da capomastro Preda – Palpuogna
- strada del Bernina: lavori di pavimentazione Palü Granda – La Rösa
- strada della Calanca: opere da capomastro Grono - Pianecc
- strada della Calanca: opere da capomastro Molina – raccordo di Buseno
- strada per Chlus: lavori di pavimentazione Grüsch – Fuchsenwinkel
- strada italiana: opere da capomastro Malabarba – Viganaia
- strada per Jenins: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Teilerrüfi – posteggio Chrützli
- strada del Lucomagno: lavori di pavimentazione sul tratto Curaglia – Platta
- strada del Maloja: lavori di pavimentazione all'interno dell'abitato di Maloja
- strada della Surselva lungo la sponda destra del Reno: opere da capomastro ponte Versamertobel – Chera 
 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel