Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 25 aprile 2013

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo prende posizione in merito alla necessità di un secondo tubo al San Gottardo e si è occupato di diversi affari di comuni e regioni. 

Risanamento della galleria stradale del San Gottardo
In merito alla questione di principio sulla necessità di un secondo tubo al San Gottardo, il Governo si è espresso chiaramente a favore della decisione del Consiglio federale, che propone al Parlamento la costruzione di un secondo tubo in relazione al risanamento della galleria esistente. Poiché un aumento della capacità per una nuova canna non si rende necessario per ragioni legate al traffico e non troverebbe nemmeno un sostegno politico, il Governo è pienamente favorevole alla limitazione della capacità proposta. Come spiegato a più riprese in occasione dei contatti avuti finora con la Confederazione, il Cantone dei Grigioni respinge per contro con decisione un aumento prolungato del traffico sull'asse del San Bernardino. Questa strada di passo alpina non è adatta al traffico pesante ed è pericolosa dal punto di vista della sicurezza della circolazione. Le alternative alla proposta del Consiglio federale porterebbero a un'inaccettabile deviazione del traffico verso i Cantoni confinanti, e dunque anche verso i Grigioni, con conseguenze economiche negative.
Infine, il Governo prende posizione anche in merito alle conclusioni del Consiglio federale sul pedaggio. La galleria del San Gottardo deve essere trattata alla stregua di tutte le altre strade nazionali. Secondo il parere del Governo, una tassa supplementare per la galleria sarebbe ingiustificata anche se l'Assemblea federale disponesse della necessaria competenza costituzionale. Deve piuttosto valere anche in futuro il principio dell'esenzione dalle tasse per l'utilizzo delle strade. 

La prima elementare di Laax può passare al sursilvan
Il Governo ha accettato una domanda del Comune di Laax volta a reintrodurre il sursilvan quale lingua di alfabetizzazione nella scuola elementare. Nelle ultime settimane dell'anno scolastico 2012/13, gli allievi dell'attuale 1a classe potranno passare gradualmente dal rumantsch grischun all'idioma sursilvan. Da agosto 2013, in applicazione della nuova legge scolastica un cambiamento della lingua scolastica nelle scuole di lingua romancia avviene solo progressivamente di anno scolastico in anno scolastico.
Nell'anno scolastico 2007/08 il Comune di Laax aveva introdotto il rumantsch grischun a scuola quale comune pioniere. Il 12 aprile 2013 gli aventi diritto di voto del Comune si sono espressi a favore del ritorno al sursilvan nella scuola elementare. 
 

Dai comuni e dalle regioni
  • Zillis-Reischen: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Zillis-Reischen del 14 dicembre 2012. Quali strumenti di pianificazione sono stati approvati la legge edilizia, nonché i piani delle zone e i piani generali delle strutture 1:1000 e 1:10 000.
  • Furna: viene approvato il progetto di strada forestale "Alpeggen" del Comune di Furna. Per le spese viene garantito un sussidio di al massimo 292 600 franchi. Il progetto comprende la nuova costruzione di una strada forestale lunga 750 metri per lo sfruttamento e la cura efficienti del bosco.
  • Alvaneu / Schmitten / Surava: viene approvata la revisione parziale dello statuto della corporazione scolastica Innerbelfort. In questo modo il numero di membri del consiglio scolastico viene ridotto dagli attuali sei a tre membri.

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 2 312 000 franchi per lavori di costruzione lungo i seguenti tratti stradali:
- Strada dell'Albula: lavori di pavimentazione Pro Quarta – Alvaneu Bad
- Strada per Oberrealta: opere da capomastro Unterrealta – Oberrealta
- Strada del passo dello Spluga: opere da capomastro e lavori di pavimentazione ponte Bodmastafel 1 
 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel