Navigazione principale

Contenuto della pagina

Introdotte con successo nuove soluzioni informatiche per il settore delle finanze e del personale del Cantone

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
I nuovi sistemi informatici per i settori finanziario e contabile, nonché del personale del Cantone dei Grigioni possono essere realizzati nel quadro dei costi previsto. Come pianificato, la messa in servizio delle componenti centrali dei due sistemi è avvenuta il 1° gennaio 2013, dopo circa 15 mesi di fase di progetto. Contemporaneamente, è stato introdotto il nuovo standard per la presentazione dei conti MCA2.

Il bando di concorso per i nuovi sistemi informatici svoltosi nel 2011 era stato vinto dal fornitore di servizi informatici FRITZ & MACZIOL (Schweiz) AG, Zurigo e dalla Soreco AG, Schwerzenbach. Nel progetto generale, FRITZ & MACZIOL ha assunto il ruolo di impresa generale, nonché di fornitore e di integratore di sistema per newsystem public, cioè la soluzione per il settore finanziario e contabile. La ditta di software Soreco era responsabile per l'introduzione della sua soluzione per la gestione del personale Xpert.HRM. Da parte del Cantone, un contributo essenziale al successo dell'introduzione è stato fornito in particolare dai collaboratori dell'Amministrazione delle finanze, dell'Ufficio del personale e dell'Ufficio d'informatica.

Al momento, nei 38 uffici del Cantone circa 270 utenti lavorano con la soluzione per le finanze newsystem public. Xpert.HRM è utilizzato per l'amministrazione del personale da circa 650 collaboratori in posizione di superiore. Con questo sistema vengono anche gestiti gli stipendi di oltre 3500 collaboratori. Per l'Amministrazione cantonale, l'introduzione dei nuovi sistemi va ben oltre la sostituzione di quelli oramai superati. Sono anche stati creati i presupposti per processi generali e per i futuri servizi di e-government per la popolazione e le imprese. 

Credito non esaurito
Nel preventivo 2011, il Gran Consiglio aveva concesso al progetto un credito d'impegno di 9,5 milioni di franchi per il periodo 2011 - 2014. Dato che le componenti centrali sono state realizzate e messe in esercizio, il progetto può essere concluso nel quadro finanziario e temporale previsto. Rimane addirittura un'entità cospicua del credito del Gran Consiglio (20-25%). La Consigliera di Stato Barbara Janom Steiner, direttrice del Dipartimento delle finanze e dei comuni del Cantone dei Grigioni, è molto soddisfatta di come si è svolto il progetto. L'ambizioso programma avrebbe mostrato che grazie al grande impegno di tutte le persone coinvolte è possibile attuare grandi progetti informatici presso l'ente pubblico con successo e puntualità.

Durante il rimanente periodo di progetto si tratterà di ottimizzare le componenti del sistema già introdotte e di realizzare gli elementi posticipati, come in particolare il workflow creditori elettronico e l'introduzione della fattura elettronica. Il risultato ottenuto è reso ancora più gradevole dal fatto che contemporaneamente alla sostituzione dei sistemi informatici sono stati introdotti la nuova legislazione sulla gestione finanziaria e il nuovo standard per la presentazione dei conti MCA2, operazioni che hanno reso ancora più difficile il progetto. 


Persona di riferimento:
Consigliera di Stato Barbara Janom Steiner, direttrice del Dipartimento delle finanze e dei comuni (DFC), tel. 081 257 32 01, e-mail: barbara.janom@dfg.gr.ch  


Organo: Dipartimento delle finanze e dei comuni dei Grigioni
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel