Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 17 febbraio 2014

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha emanato un nuovo elenco degli ospedali per l'assistenza medica stazionaria. L'elenco degli ospedali è il risultato di una pianificazione ospedaliera orientata al fabbisogno e alle prestazioni. 

Approvato il nuovo elenco degli ospedali
Nel Cantone dei Grigioni è in vigore un nuovo elenco degli ospedali. Il Governo ha emanato un nuovo elenco degli ospedali per l'assistenza medica stazionaria con effetto retroattivo al 1° gennaio 2014. Gli ospedali indicati sull'elenco adempiono un mandato di prestazioni per il settore della medicina somatica acuta, definito secondo categorie mediche. Solo le prestazioni indicate sull'elenco per ogni ospedale vengono rimborsate dagli assicuratori malattia e dall'ente pubblico. Ne sono escluse le terapie mediche d'urgenza.
Il nuovo elenco degli ospedali è il risultato di una pianificazione ospedaliera conformemente alle direttive del legislatore federale per un'assistenza medica della popolazione orientata alle prestazioni e alla qualità. Nella nuova pianificazione ospedaliera, in primo piano non vi sono più le capacità di posti letto, bensì le prestazioni mediche. L'elenco degli ospedali 2014 approvato dal Governo si basa su un rapporto sulle strutture di medicina somatica acuta. Quale risultato della pianificazione ospedaliera, il rapporto sulle strutture comprende una valutazione dei possibili fornitori di prestazioni per soddisfare il fabbisogno previsto. Con l'elenco degli ospedali, i mandati di prestazioni vengono assegnati agli ospedali. L'elenco è stato elaborato in collaborazione con tutti gli ospedali nei Grigioni. La pianificazione ospedaliera e l'elenco degli ospedali vengono adeguati regolarmente agli interessi della popolazione, agli sviluppi nella medicina e ai cambiamenti strutturali.
L'elenco degli ospedali di medicina somatica acuta del Cantone dei Grigioni, stato gennaio 2014, può essere scaricato qui.

Per i settori riabilitazione e psichiatria, il Governo ha già pubblicato in precedenza elenchi degli ospedali propri. Su questi elenchi sono indicate, analogamente all'elenco degli ospedali di medicina somatica acuta, tutte le cliniche di riabilitazione e psichiatriche che adempiono a un mandato di prestazioni conformemente alla pianificazione ospedaliera. L'elenco degli ospedali per la riabilitazione del Cantone dei Grigioni, stato gennaio 2014, può essere scaricato qui. L'elenco delle strutture psichiatriche del Cantone dei Grigioni, stato novembre 2013, può essere consultato qui

Disposizioni speciali anche per le aziende per conferenze e congressi
In futuro, le aziende che forniscono servizi a breve termine per l'organizzazione e lo svolgimento di manifestazioni pubbliche potranno ricorrere a disposizioni speciali in materia di diritto del lavoro. Questo è quanto prevede l'avamprogetto di una nuova ordinanza federale concernente la legge sul lavoro. Ad esempio, le aziende che forniscono servizi destinati a manifestazioni possono far lavorare i loro collaboratori per tutta la notte e tutta la domenica senza dover richiedere un'autorizzazione ufficiale. Il Governo grigionese accoglie con favore l'avamprogetto. Nella sua presa di posizione fa tuttavia notare che le disposizioni speciali vanno applicate esplicitamente anche a servizi forniti in relazione allo svolgimento di congressi e conferenze. 
 

Dai comuni e dalle regioni 
  • Val Müstair: viene approvato il piano generale di urbanizzazione 1:5000 "Rifaireralm", deciso il 20 febbraio 2013 dal Comune di Val Müstair. Lo strumento di pianificazione comprende una strada agricola e forestale lunga circa 450 metri prevista in zona "Uad da Tuor". Questo tratto dovrà far parte dell'allacciamento della Rifaireralm situata nella vicina Italia a circa 2150 metri sopra il livello del mare. Per poter garantire anche in futuro l'esistenza dell'economia alpestre della Rifaireralm, il previsto allacciamento stradale dalla Svizzera è indispensabile. La strada fino alla Rifaireralm ha una lunghezza complessiva di circa 1,8 chilometri, di cui soltanto il tratto lungo circa 450 metri si trova su territorio svizzero. La strada può essere utilizzata soltanto per scopi agricoli e forestali. Grazie alle condizioni imposte, la compromissione dell'habitat locale del gallo cedrone viene limitata al minimo.
  • Ilanz/Glion: viene approvato il nuovo Statuto del Comune di Ilanz/Glion del 22 settembre 2013, entrato in vigore il 1° gennaio 2014. 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel