Zum Seiteninhalt

Programma per il turismo dei Grigioni 2014-2021: prima seduta del consiglio del turismo dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il consiglio del turismo dei Grigioni, eletto a inizio anno, si è riunito recentemente per la prima volta. In occasione di questo incontro sono stati discussi diversi temi strategici e idee che dovranno portare avanti il sistema globale del turismo grigionese. A questo scopo, gli attori turistici grigionesi sono stati invitati a un dialogo. Per i prossimi otto anni il Cantone dispone di 21 milioni di franchi per promuovere progetti innovativi.

Quale organo direttivo strategico del programma per il turismo dei Grigioni 2014–2021, il consiglio del turismo dei Grigioni provvede a una visione esterna critica ma creativa. All'ordine del giorno del primo incontro, avvenuto di recente, figurava l'identificazione di opportunità e di sfide nel turismo grigionese. Si tratta di temi come la condotta nel turismo (leadership), lo sviluppo di prodotti e mercato, l'innovazione di prodotti e sistema, la gestione delle conoscenze, nonché lo sviluppo della piazza economica nelle regioni turistiche. I membri del consiglio del turismo dei Grigioni hanno potuto farsi un'idea di come possono essere promosse le innovazioni nel turismo grigionese e come il consiglio del turismo può creare impulsi per innovazioni.

Lo scambio attivo e regolare tra il consiglio del turismo e rappresentanti di destinazioni e settori è importante. Inoltre, il consiglio del turismo nel secondo giorno del suo incontro ha invitato personalità del settore turistico grigionese al "1° dialogo strategico", durante il quale si è discusso di iniziative attuali e idee di progetti per il turismo grigionese. L'obiettivo di questi dialoghi strategici consiste in uno scambio tra livelli strategici e operativi per favorire il successo di idee e sulla loro base la realizzazione di progetti concreti. È fondamentale un orientamento coerente a progetti innovativi, competitivi a livello internazionale e con caratteristiche imprenditoriali. Tra le altre cose, la discussione ha mostrato che è importante concentrarsi su necessità degli utenti e temi di nicchia nel quadro della strutturazione di prodotti e offerte. 

La documentazione del programma è pronta
Quale ufficio di coordinamento del programma per il turismo dei Grigioni 2014-2021, l'Ufficio dell'economia e del turismo ha preparato diverse basi programmatiche. Il competente Dipartimento dell'economia pubblica e socialità ha inoltre definito i criteri per la garanzia di contributi promozionali nel quadro del programma per il turismo dei Grigioni 2014-2021 ed emanerà una linea guida per la promozione. Gli attori del turismo sono infine invitati a inoltrare domande di progetto concrete. Possono essere richiesti contributi per progetti che si integrano in uno dei sei campi tematici del programma per il turismo dei Grigioni 2014-2021 e che contribuiscono a raggiungere gli obiettivi dello stesso. I progetti devono in particolare portare a vantaggi di sistema e promuovere la cooperazione tra gli attori. Il progetto deve prestare un contributo al rafforzamento dell'intero sistema turistico grigionese ed essere in sintonia con l'indirizzo strategico della destinazione turistica (quale spazio economico funzionale). I progetti promossi devono avere carattere innovativo, vale a dire che devono mettere in moto o accelerare nuove idee e innovazioni.

I documenti di base pubblicati finora possono essere consultati sul sito www.awt.gr.ch alla rubrica "Themen/Projekte / Tourismusprogramm Graubünden 2014–2021". Seguiranno ulteriori aggiornamenti. 

Inizio del programma
L'attuazione di successo di un programma promozionale pluriennale è possibile solo con il coinvolgimento e la stretta collaborazione delle autorità politiche (comuni, regioni) e delle cerchie turistiche (organizzazioni e attori turistici). Per il consiglio del turismo è importante che i responsabili decisionali nel turismo e nelle regioni siano bene informati in merito ai contenuti del programma e alla promozione dei progetti. Per questo motivo, alla fine di giugno 2014 a Coira si svolgerà un incontro informativo, durante il quale verrà presentato al settore il programma per il turismo. 
 

Consiglio del turismo dei Grigioni 
  • Prof. Dr. Ernst A. Brugger, presidente del consiglio del turismo, Zurigo
  • Martin Candrian, presidente del CdA Candrian Catering AG, Zurigo
  • Dania Gerhardt, Head Operations di Amazee Labs, CdA e cofondatrice di Amazee Labs e Amazee Metrics, Zurigo
  • Marcel Friberg, presidente di Grigioni Vacanze, Brigels
  • Jeannine Pilloud, membro della direzione del gruppo FFS, capo della Divisione Viaggiatori, Berna
  • Rolf Schafroth, KUONI Group Travel Services, Executive Vice President, CEO Division Global Travel Services, Zurigo
  • Jürg Schmid, direttore di Svizzera Turismo, Zurigo
  • Hansjörg Trachsel, Consigliere di Stato, Dipartimento dell'economia pubblica e socialità, Coira
  • Alois Zwinggi, Managing Director World Economic Forum, Cologny (Ginevra) 

Persone di riferimento:
- Prof. Dr. Ernst A. Brugger, presidente del consiglio del turismo dei Grigioni, tel. 044 299 95 95,e-mail Ernst.Brugger@bruggerconsulting.ch  
- Eugen Arpagaus, capo dell'Ufficio dell'economia e del turismo, tel. 079 256 93 94, e-mail eugen.arpagaus@awt.gr.ch  
 

Organo: Ufficio dell'economia e del turismo
Fonte: it Ufficio dell'economia e del turismo
Neuer Artikel