Zum Seiteninhalt

Mensa e mediateca: ultima tappa del risanamento completo degli edifici della Scuola cantonale grigione

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo sottopone al Gran Consiglio un messaggio relativo al nuovo edifico complementare con mensa e mediateca per la Scuola cantonale grigione a Coira. Questa è l'ultima tappa del risanamento completo dell'edificio scolastico. Il Parlamento e il Popolo decideranno in merito a un credito di 27 milioni di franchi.

Il programma generale per il risanamento dell'infrastruttura scolastica della Scuola cantonale grigione a Coira sta per essere terminato: dopo i rinnovi della Scuola cantonale Halde e dell'edificio Casa Cleric della Scuola cantonale Plessur dal 2006 al 2012, entro il 2017 dovrà ancora essere realizzato il nuovo edificio complementare mancante, con una mensa e una mediateca. La nuova costruzione verrà a trovarsi in una posizione centrale per la Scuola cantonale, nella Münzweg, accanto alla piscina all'aperto Sand. Nell'edificio vengono inoltre integrati rifugi per beni culturali per la Biblioteca cantonale e l'Archivio di Stato dei Grigioni. Il Governo ha licenziato un corrispondente messaggio a destinazione del Gran Consiglio.

Verrà realizzato il progetto "Denys" dell'architetto Andreas Senn di San Gallo, risultato vincitore di un concorso nel 2011 e successivamente rielaborato. Al pianterreno si trova la mensa con la cucina. Il refettorio dispone di 300 posti a sedere, cosa che sul mezzogiorno corrisponde a una capacità di 600 pasti se si considera un doppio turno per il pranzo. Al piano superiore, in un ampio spazio che può essere suddiviso e organizzato in modo flessibile, si trova la mediateca. La mediateca mette a disposizione media rilevanti per l'insegnamento (media elettronici compresi). Inoltre, è un luogo dove incontrarsi e dove scambiarsi opinioni. Al secondo piano interrato si trovano i nuovi rifugi supplementari per beni culturali della Biblioteca cantonale e dell'Archivio di Stato. Lì verrà creato spazio anche per la conservazione di media audiovisivi. Con questo sottoprogetto può essere soddisfatto un importante bisogno di entrambe le istituzioni. L'intero edificio sarà riscaldato con il teleriscaldamento (dall'impianto di incenerimento dei rifiuti di Trimmis). 

Il nuovo centro della Scuola cantonale
Con la sua posizione, l'edificio complementare forma il nuovo centro delle tre infrastrutture della Scuola cantonale Halde e Plessur (Cleric e ala di biologia), nonché degli impianti sportivi Sand. Da qui passeranno ogni giorno, solamente considerando gli spostamenti da un'aula all'altra, centinaia di allievi. La nuova costruzione viene realizzata accanto alla scala che collega le sedi Halde e Plessur. Si terrà conto della delicata situazione urbanistica della zona, ai margini della città vecchia, che vede il St. Luzi e la Cattedrale fare da sfondo. La piscina all'aperto Sand della città di Coira non sarà interessata, il progetto non esclude però sinergie future.

I costi per la nuova costruzione ammontano complessivamente a 27 milioni di franchi (23,5 milioni per la mensa e la mediateca e 3,5 milioni per i rifugi per beni culturali). Rispetto a oggi sono inoltre da attendersi costi d'esercizio e costi per il personale supplementari di 605 000 franchi annui. Nella sessione di ottobre 2014 il Gran Consiglio deciderà in merito a un credito d'impegno di 27 milioni di franchi. Dato che la decisione è soggetta a referendum finanziario obbligatorio, è inoltre necessaria una votazione popolare. In caso di decisione positiva da parte del Parlamento, la votazione popolare è prevista per marzo 2015. In seguito si procederebbe alla pianificazione della realizzazione e alla pubblicazione del bando di concorso per i lavori di costruzione. L'inizio dei lavori è previsto per autunno 2015, la conclusione dei lavori per la fine del 2017.

I costi complessivi per il risanamento edilizio della Scuola cantonale grigione dal 2006 al 2017 (senza i rifugi per beni culturali per la Biblioteca cantonale e l'Archivio di Stato) ammontano a 109,9 milioni di franchi. Il risanamento del Convitto sulla Arosastrasse (previsto a partire dal 2018) e degli impianti sportivi Sand è ancora in sospeso. 

Conseguenze sul finanziamento delle scuole medie
L'edificio complementare con mensa e mediateca della Scuola cantonale ha un influsso diretto sul finanziamento delle scuole medie del Cantone. Se il Parlamento e il Popolo si pronunceranno a favore del nuovo edificio complementare, aumenterebbe la forfetaria d'investimento a favore delle scuole medie private. 
 

Allegati:
Piano di situazione e visualizzazione del nuovo edificio complementare con mensa e mediateca 
 

Persona di riferimento:
Presidente del Governo Dr. Mario Cavigelli, direttore del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste dei Grigioni, tel. 081 257 36 01, e-mail Mario.Cavigelli@bvfd.gr.ch  
 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel