Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 25 settembre 2014

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha preso atto di una previsione dell'evoluzione demografica fino al 2040. Tali previsioni sono di grande importanza per la pianificazione del territorio. Inoltre, il Governo ha conferito un mandato di prestazioni alla Graduate School Graubünden e in una presa di posizione a destinazione della Confederazione ha appoggiato la promozione più generosa del settore alberghiero. 

Aggiornate le previsioni dell'evoluzione demografica per la pianificazione del territorio
Nella pianificazione del territorio il Cantone dipende da cifre aggiornate relative alla previsione dell'evoluzione demografica. I dati delle previsioni sono importanti per l'attuazione del nuovo diritto pianificatorio in vigore dal 1° maggio 2014. Il nuovo diritto pianificatorio della Confederazione attribuisce grande importanza alla previsione dell'evoluzione demografica, poiché in futuro le dimensioni delle zone edificabili andranno espressamente orientate a tali previsioni. Per queste ragioni, l'Ufficio per lo sviluppo del territorio ha fatto allestire una previsione dell'evoluzione demografica per il Cantone dei Grigioni dal 2012 al 2040. Le previsioni sono rappresentate sotto forma di scenari (scenario basso, medio e alto).
Lo scenario medio della previsione dell'evoluzione demografica ipotizza che la popolazione nel Cantone dei Grigioni passi da 193 920 (2012) a circa 215 300 abitanti entro il 2040, ciò che corrisponde a una crescita dell'undici per cento. Se dovesse avverarsi lo scenario alto, nel quale più fattori influenzano positivamente la crescita della popolazione, entro il 2040 la popolazione grigionese aumenterebbe a circa 221 500 (+14%); per contro nello scenario basso (con fattori che rallentano la crescita) la popolazione aumenterebbe solo a ca. 206 000 abitanti (+6%). Nelle singole regioni del Cantone l'evoluzione demografica è tuttavia molto diversa.
Per i lavori della pianificazione del territorio nel settore degli insediamenti, il Governo ha stabilito che per i Grigioni ci si baserà sullo scenario alto dell'evoluzione demografica.
I risultati della previsione dell'evoluzione demografica 2012 – 2040 per il Cantone dei Grigioni sono consultabili all'indirizzo www.are.gr.ch (> Servizi > Fondamenti) (link diretto). 

I fisioterapisti possono fatturare le prestazioni a prezzi più alti
I fisioterapisti hanno trovato un accordo con gli assicuratori malattia in merito a un nuovo valore cantonale del punto tariffario. Il valore del punto tariffario per l'indennizzo di prestazioni di fisioterapia viene aumentato di otto centesimi dagli attuali 86 centesimi a 94 centesimi. Il Governo ha approvato con effetto retroattivo al 1° aprile 2014 un relativo contratto tra physio graubünden, rappresentata da physioswiss, e 44 assicuratori malattia, rappresentati da tarifsuisse ag. È così possibile concludere le procedure di ricorso in corso. Nel Cantone dei Grigioni, nel settore fisioterapia per gli assicuratori il valore del punto tariffario più elevato ha quale conseguenza spese supplementari pari a circa 1,3 milioni di franchi all'anno. 

La Graduate School Graubünden ottiene un mandato di prestazioni
Il Governo ha conferito alla Graduate School Graubünden AG con sede a Davos un mandato di prestazioni per gli anni 2014 – 2016. Per la realizzazione e l'esercizio della Graduate School Graubünden vengono concessi contributi cantonali annuali pari a 290 000 franchi, complessivamente dunque 870 000 franchi. La garanzia del contributo per il 2015 e per il 2016 vale tuttavia su riserva dell'approvazione del preventivo da parte del Gran Consiglio. Il mandato di prestazioni viene conferito in virtù della nuova legge cantonale sulle scuole universitarie e sulla ricerca.
La realizzazione della Graduate School Graubünden rafforza la piazza di ricerca e formativa dei Grigioni grazie alla collaborazione con le scuole universitarie e gli istituti di ricerca universitari del Cantone. La Graduate School Graubünden promuove le nuove leve scientifiche attive nel Cantone. Essa sostiene dottorandi e post-dottorandi attivi nella regione nell'ampliamento delle loro competenze e della loro rete scientifica. La Graduate School Graubünden si basa su partner universitari extracantonali. L'abilitazione a svolgere il dottorato spetta alle università, questo significa che i dottorandi possono svolgere i loro lavori di ricerca solo in collaborazione con un'università, ciò che garantisce la qualità scientifica della Graduate School Graubünden. 

Il voto di inglese sarà considerato per l'ammissione alla scuola media
Il Governo ha adeguato l'ordinanza sulla procedura d'ammissione alle scuole medie. Sarà modificato il sistema di calcolo del voto di passaggio alla prima classe del liceo in seguito al fatto che andrà considerato anche il voto di inglese. Il voto di passaggio è rilevante per l'ammissione a una scuola media insieme ai voti dell'esame d'ammissione cantonale.
Dall'anno scolastico 2012/13, oltre alla seconda lingua cantonale anche l'inglese viene insegnato a partire dalla quinta classe elementare quale ulteriore lingua straniera. A titolo di novità, il voto di passaggio alla prima classe del liceo si calcola sulla base della prima pagella semestrale della sesta classe elementare quale media arrotondata al mezzo voto dei voti ottenuti nelle materie matematica, prima lingua, seconda lingua, inglese, geografia, storia, scienze naturali, disegno ed educazione figurativa, canto e musica, nonché educazione fisica. Il voto di ogni singola materia viene considerato nel calcolo del voto di passaggio; in futuro si rinuncerà al voto medio nei settori "uomo e ambiente" e "attività espressive". La revisione parziale dell'ordinanza entra in vigore il 1° ottobre 2014. 

Nuove disposizioni relative all'imposta globale per il 2016
Le disposizioni della revisione parziale della legge sulle imposte, approvata dal Gran Consiglio il 31 agosto 2012, relative all'imposizione secondo il dispendio (imposta globale) vengono poste in vigore con effetto al 1° gennaio 2016. Il calcolo dell'imposta avviene non sulla base del reddito effettivo e della sostanza, bensì secondo le spese corrispondenti al tenore di vita del contribuente. A titolo di novità, in caso di economia domestica propria queste spese devono corrispondere almeno al settuplo del valore locativo proprio o della pigione, e non più al quintuplo. Inoltre, la base di calcolo dell'imposta deve corrispondere a un importo minimo (almeno un reddito pari a 400 000 franchi). Con le modifiche viene migliorata l'equità fiscale e dunque l'accettazione dell'imposizione secondo il dispendio. Hanno diritto a un'imposizione secondo il dispendio le persone fisiche che non hanno la cittadinanza svizzera, imponibili in misura illimitata per la prima volta o dopo un'interruzione di almeno dieci anni e che non esercitano un'attività lucrativa in Svizzera. 

Approvato il maggiore finanziamento del settore alberghiero alpino
Il Governo grigionese accoglie con favore la revisione totale dell'ordinanza della legge federale sulla promozione del settore alberghiero prevista dalla Confederazione. Con la revisione viene estesa l'attività di promozione della Società Svizzera di Credito Alberghiero (SCA). Secondo il Governo, la possibilità della SCA di concedere in futuro fino a sei milioni di franchi e fino al 40 per cento del valore di reddito per progetto d'investimento porta a un maggiore margine di manovra nel finanziamento del settore alberghiero. È anche giustificato e necessario che in casi eccezionali siano possibili mutui ancora più elevati. In questo modo è possibile rafforzare le destinazioni turistiche permettendo progetti di collaborazione con un maggiore fabbisogno di finanziamento.
Il Governo respinge per contro un ampliamento del perimetro di promozione. È di centrale importanza che la futura promozione della SCA continui a mettere l'accento sui progetti nel turismo alpino e che siano a disposizione sufficienti mezzi per le regioni turistiche alpine. 
 

Dai comuni e dalle regioni 
  • Ardez: al Comune di Ardez viene garantito un contributo di al massimo 60 000 franchi nel quadro della conservazione dei monumenti storici per il restauro del campanile della chiesa evangelica.
  • Ilanz/Glion: alla fondazione ecclesiastica Kapelle Nossadunna viene concesso un contributo di al massimo 42 900 franchi nel quadro della conservazione dei monumenti storici per il restauro completo della cappella di St. Maria a Ilanz/Glion, Ruschein.
  • Savognin: viene approvata la revisione parziale della legge edilizia decisa dal Comune di Savognin il 19 maggio 2014. La revisione parziale comprende una nuova lunghezza massima dell'edificio per un albergo previsto nel comparto "Sandeilas".

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni 
  • Croce Rossa Svizzera: alla Croce Rossa Svizzera viene versato un contributo a favore del progetto "lotta all'epidemia di Ebola" pari a 20 000 franchi nel quadro dell'aiuto in caso di catastrofi all'estero. In Sierra Leone la Croce Rossa Svizzera si occupa dei pazienti che hanno contratto il virus dell'ebola e istruisce il personale locale per lottare all'epidemia che dilaga nel Paese dell'Africa occidentale.
  • Kulturstiftung Lumnezia: alla fondazione culturale della Lumnezia viene assegnato un contributo pari a 15 000 franchi per le attività e le manifestazioni in occasione del 100° anniversario dello scrittore romancio Toni Halter (1914-1986) nell'autunno 2014 in Val Lumnezia.

Progetti stradali
Inoltre, il Governo ha stanziato 1,63 milioni di franchi per lavori di costruzione lungo il seguente tratto stradale:
- Strada del passo del Forno: opere da capomastro e lavori di pavimentazione Falla da l'Uors – La Drossa 


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel