Zum Seiteninhalt

Strutture favorevoli alla famiglia quale fattore di successo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La settimana prossima nelle regioni Grigioni centrale, Surselva e Viamala prenderà il via il nuovo progetto per le PMI "Strutture favorevoli alla famiglia quale fattore di successo". La manifestazione inaugurale si terrà lunedì 19 gennaio a Ilanz. Il direttore del Dipartimento dell'economia pubblica e socialità, Consigliere di Stato Jon Domenic Parolini, terrà il discorso inaugurale.

Le piccole e medie imprese nelle regioni Viamala, Surselva e Grigioni centrale avranno la possibilità di analizzare se le proprie condizioni di lavoro sono favorevoli alla famiglia ed elaboreranno provvedimenti su misura volti a migliorare la conciliabilità tra lavoro e famiglia. Il progetto "Strutture favorevoli alla famiglia quale fattore di successo" durerà tre anni e viene realizzato congiuntamente dall'Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, dal servizio specializzato UND e dagli uffici per lo sviluppo regionale Grigioni centrale, Surselva e Viamala. 

Trarre beneficio dall'esperienza
Il progetto è già stato attuato tra il 2011 e il 2013 nel quadro di un progetto pilota svoltosi nella Valle grigione del Reno. Nove PMI hanno elaborato e attuato oltre 20 misure relative alla conciliabilità di lavoro e famiglia. Circa 700 collaboratori ne traggono benefici ancora oggi. L'obiettivo consiste nel rendere partecipi anche le PMI delle regioni Viamala, Surselva e Grigioni centrale alle esperienze fatte dalle imprese della Valle grigione del Reno.
Ad oggi un buon grado di conciliabilità fra lavoro e famiglia rappresenta un fattore decisivo per il successo economico di un'impresa. L'impresa trae beneficio da collaboratori motivati e leali, da un buon clima aziendale, da meno assenze e da una buona immagine.

Ulteriori informazioni: Ufficio di coordinamento per le pari opportunità


Le manifestazioni inaugurali sono aperte al pubblico e si terranno nei seguenti luoghi:
lunedì 19 gennaio 2015, ore 18.30, Cinema Sil Plaz, Via Centrala 2, Ilanz
giovedì 22 gennaio 2015, ore 18.30, Cinema Rätia, Obere Stallstrasse 14, Thusis
 
 
 
Persona di riferimento:
Susanna Mazzetta, responsabile del progetto, Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, tel. 081 257 35 72/ 079 483 74 01, e-mail: Susanna.Mazzetta@stagl.gr.ch
 

Organo: Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Fonte: it Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Neuer Artikel