Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 4 giugno 2015

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
In occasione della sua più recente seduta il Governo grigionese ha accolto favorevolmente gli adattamenti del Piano settoriale dei trasporti della Confederazione. Inoltre, ha accordato un sostegno finanziario per una nuova seggiovia per gli impianti di risalita Motta Naluns e ha approvato la revisione parziale della pianificazione locale di Vals. 

Il Governo prende posizione in merito agli adattamenti del Piano settoriale dei trasporti della Confederazione
Il Governo grigionese accoglie favorevolmente gli adattamenti e i complementi 2015 del Piano settoriale dei trasporti, parte Infrastruttura ferroviaria (SIS). Il SIS prende in esame esclusivamente le infrastrutture adibite al traffico ferroviario che rientrano nell'ambito di competenza della Confederazione e riguarda principalmente la pianificazione, la costruzione, la gestione e l'utilizzazione delle infrastrutture ferroviarie d'importanza nazionale. Il Cantone dei Grigioni è interessato concretamente dall'adattamento e dal complemento del Piano settoriale dei trasporti in zona Landquart, che a titolo di novità comprende l'aggiunta di un secondo binario sulla tratta Landquart - Malans. Questo raddoppio si rende necessario a seguito di un aumento dell'offerta sotto forma di aumento delle cadenze sulle linee FR Landquart – Davos e Landquart – St. Moritz.
L'obiettivo del Piano settoriale dei trasporti, parte Infrastruttura ferroviaria, è di coordinare sul lungo periodo lo sviluppo delle infrastrutture ferroviarie auspicato con quello territoriale perseguito, creando così sicurezza panificatoria per comuni e Cantoni. 
-
Fonte: Piano settoriale dei trasporti, parte Infrastruttura ferroviaria, adattamenti e complementi 2015, 16.03.2015 
 
Sostegno finanziario a una nuova seggiovia per gli impianti di risalita Motta Naluns
Nel quadro della Nuova politica regionale della Confederazione (NPR) le Pendicularas Motta Naluns Scuol-Ftan-Sent SA ricevono un mutuo pari a un milione di franchi per la realizzazione della seggiovia a sei posti Prui-Clünas. Il Cantone partecipa al finanziamento con un contributo 168 339 franchi. Il progetto prevede la sostituzione di un doppio scilift con una seggiovia coperta a sei posti e un nuovo tracciato nell'area sciistica principale di Scuol. Grazie alla realizzazione di tale seggiovia, sarà possibile raddoppiare le frequenze rispetto allo scilift sinora in uso. 

Il Governo approva la revisione parziale della pianificazione locale di Vals
Il Governo approva con una riserva la revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Vals il 18 maggio 2014. L'oggetto della pianificazione è costituito in particolare dalla creazione di una nuova zona di deposito di materiale. La zona serve al deposito definitivo di materiale di sterro, di scavo e di sgombero non inquinato. La maggior parte della zona determinata si trova nel bosco, motivo per cui per le superfici interessate è necessario un permesso di dissodamento. Per una parte di questa zona di deposito non può però ancora essere rilasciato un permesso di dissodamento. Per questa ragione, la procedura di approvazione per questa parte viene temporaneamente sospesa. 

Nessuna votazione popolare cantonale il 29 novembre 2015
Il 29 novembre 2015, nel Cantone dei Grigioni non si terrà aluna votazione popolare. Il Governo ha preso questa decisione perché non vi è nessun progetto cantonale pronto per essere sottoposto a votazione in questa data. Di recente, anche il Consiglio federale aveva deciso di rinunciare allo svolgimento di una votazione popolare federale il 29 novembre 2015. 
  

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel