Zum Seiteninhalt

La Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia ha sottoposto a esame preliminare la revisione parziale della legge stradale

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia ha sottoposto a esame preliminare il messaggio del Governo relativo alla revisione parziale della legge stradale. La Commissione chiede al Gran Consiglio di approvare la revisione parziale.

In presenza del Consigliere di Stato Mario Cavigelli, la Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia (CATE), presieduta da Andreas Felix, ha sottoposto a esame preliminare il messaggio sulla revisione parziale della legge stradale del Cantone dei Grigioni (LStra). La legge risalente al 2006 deve essere adeguata a seguito delle esperienze acquisite nel frattempo nei settori progettazione, costruzione, manutenzione, utilizzo e finanziamento delle strade cantonali.

La CATE riconosce la necessità di agire ed è quindi entrata all'unanimità nel merito del progetto. Nella deliberazione di dettaglio ha seguito a grande maggioranza le proposte. Al contrario del Governo, una larga maggioranza della Commissione non vuole però che il sussidio minimo destinato al conto stradale possa essere ridotto nel caso in cui il patrimonio stradale superi i 50 milioni di franchi e non vuole neppure che il limite del patrimonio stradale venga ridotto a 100 milioni di franchi. La larga maggioranza della Commissione chiede perciò al Gran Consiglio di mantenere le regolamentazioni vigenti finora. La Commissione chiede inoltre al Gran Consiglio di approvare la revisione parziale.

L'affare verrà discusso in Gran Consiglio nella sessione di giugno 2015. 
 
 
Persona di riferimento:

Presidente della Commissione Andreas Felix, tel. 079 445 50 71


Organo: Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Fonte: it Commissione per l'ambiente, i trasporti e l'energia
Neuer Artikel