Zum Seiteninhalt

Il Consigliere di Stato Rathgeb riceve la petizione relativa all'aumento della sicurezza del traffico sulla A13

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Settimana scorsa, il promotore dell'iniziativa Hans Hasler ha consegnato al Governo una petizione relativa all'aumento della sicurezza del traffico sulla A13 nel Rheinwald. L'ulteriore procedura è stata poi decisa di comune accordo con l'Ufficio federale delle strade (USTRA).

I sindaci dei Comuni di Hinterrhein, Nufenen, Splügen e Sufers, la granconsigliera Monika Lorez, il presidente di circolo Christian Schuhmacher e il promotore dell'iniziativa Hans Hasler hanno consegnato a Coira un totale di 327 firme, perlopiù dal Rheinwald. Nel quadro della consegna delle firme i promotori dell'iniziativa hanno motivato la loro richiesta di adottare misure per la sicurezza del traffico quali limiti di velocità e divieti di sorpasso, nonché una gestione adeguata delle code. I promotori dell'iniziativa hanno espresso la grande preoccupazione della popolazione interessata per quanto riguarda la sicurezza del traffico sulla A13.

Il Consigliere di Stato Christian Rathgeb, accompagnato dal segretario di concetto Daniel Spadin, dal capo della Polizia stradale Barbara Hubschmid e dall'ingegnere cantonale Reto Knuchel, ha manifestato grande comprensione per la richiesta. I passi successivi sono stati stabiliti insieme. Il Dipartimento di sicurezza interverrà presso l'Ufficio federale delle strade USTRA, darà rilievo a queste richieste ed esigerà il coinvolgimento delle autorità comunali interessate. Il capo della Polizia stradale ha richiamato l'attenzione sulle misure immediate già adottate dalla Polizia cantonale. I promotori dell'iniziativa si sono dichiarati d'accordo con la procedura definita e hanno ringraziato per la rapida presa in consegna della loro richiesta.


Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Christian Rathgeb, Direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 250 25 01, e-mail: Christian.Rathgeb@djsg.gr.ch


Organo: it Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Fonte: it Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Neuer Artikel