Zum Seiteninhalt

Una nuova strada per Valzeina

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Dopo lavori di costruzione durati circa tre anni, la nuova strada per Valzeina può essere aperta al traffico nel quadro di una festa di inaugurazione. Il nuovo tracciato, i cui costi complessivi ammontano a circa 8 milioni di franchi, migliora la sicurezza del traffico e la sicurezza d'esercizio e dunque l'allacciamento della località Valzeina.

La strada per Valzeina è parte integrante della rete cantonale di strade di collegamento e congiunge la frazione Valzeina con il Comune di Grüsch. Finora la strada per Valzeina si diramava sotto Gätziloch dalla Chlusstrasse o dalla strada della Prettigovia A28. Il tratto dell'attuale strada per Valzeina compreso tra Gätziloch e la località Geissgaden non soddisfaceva più i requisiti odierni posti a una strada cantonale e, con una pendenza longitudinale del 18 per cento circa, era estremamente ripido.

Negli ultimi tre anni circa, nelle località Au e Überlandquart è stato realizzato un nuovo tracciato per tale tratto di strada. Il nuovo tracciato inizia nei pressi del ponte Überlandquart e dopo circa 2,1 chilometri si ricollega con la strada esistente per Valzeina. L'elemento centrale del nuovo tracciato è costituito dal ponte in cemento armato sullo Schranggabach, lungo circa 41 metri, grazie al quale è possibile evitare la zona di pericolo Gätziloch e aumentare la sicurezza per gli utenti della strada.

Ulteriori informazioni sul nuovo tracciato per la strada per Valzeina si possono trovare sul foglio informativo attuale dell'Ufficio tecnico dei Grigioni (disponibile solo in tedesco).

Fotografie:
-
Nuovo tracciato per la strada per Valzeina

-
Il nuovo ponte sullo Schranggabach


Persone di riferimento:
- Consigliere di Stato Dr. Mario Cavigelli, direttore del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste, tel. 081 257 36 01, e-mail: Mario.Cavigelli@bvfd.gr.ch
- Reto Knuchel, ingegnere cantonale, Ufficio tecnico dei Grigioni, tel. 081 257 37 01, e-mail: Reto.Knuchel@tba.gr.ch


Organo: Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste dei Grigioni
Fonte: it Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste dei Grigioni
Neuer Artikel