Zum Seiteninhalt

I Grigioni intendono posizionarsi sul mercato del turismo della salute proponendo offerte interessanti

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Grazie alle offerte di assistenza sanitaria decentralizzate e di alta qualità, in combinazione con i vantaggi paesaggistici e climatici, i Grigioni dispongono di ottime condizioni per quanto riguarda il settore del turismo della salute. La crescente consapevolezza della popolazione nei confronti della salute apre a ospedali e ad altri interessati nel Cantone la possibilità di affermarsi quali centri di competenze sanitarie e di sviluppare nuove combinazioni d'offerta, indipendenti dalle stagioni e destinate a un pubblico extracantonale.

Contributo alla garanzia dell'assistenza decentralizzata
In occasione della conferenza stampa odierna relativa all'importanza del turismo della salute per il Cantone dei Grigioni, il direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità (DGSS), Consigliere di Stato Christian Rathgeb, ha spiegato che l'obiettivo della politica sanitaria del Cantone consiste nel conservare a lungo termine le strutture di assistenza sanitaria decentralizzate nel Cantone. La richiesta legata al turismo della salute da parte di pazienti extracantonali, di ospiti presenti per sottoporsi a cure o riabilitazione oppure per vacanza, nonché da parte di proprietari di abitazioni secondarie può offrire un contributo in tal senso. Durante la bassa stagione dal punto di vista del turismo e quindi anche da quello delle degenze ospedaliere, attraverso corrispondenti offerte si intende incrementare la richiesta legata al turismo della salute e di conseguenza il valore aggiunto supplementare per le strutture che forniscono assistenza sanitaria e nelle regioni sanitarie. In questo modo sarebbe anche possibile conservare posti di lavoro e di formazione qualificati nel settore sanitario e crearne di nuovi. In questo modo il Cantone dei Grigioni seguirebbe un approccio che si differenzia da altri progetti simili presentati in Svizzera. Secondo il Consigliere di Stato Rathgeb, il turismo della salute è interessante anche dal profilo turistico tradizionale, poiché i pazienti che vengono seguiti a livello ambulatoriale e i loro familiari sfruttano le offerte del settore alberghiero e paralberghiero. Attraverso nuove offerte nel settore della prevenzione è possibile generare un valore aggiunto supplementare anche per gli esercizi turistici.

Gruppo direttivo per sostenere il turismo della salute
Al fine di sostenere il DGSS nell'attuazione del punto centrale di sviluppo "Turismo della salute", secondo quanto riferito dal Consigliere di Stato Christian Rathgeb il Governo ha istituito un gruppo direttivo che ha iniziato la propria attività nel mese di febbraio di quest'anno. Stando al presidente del gruppo direttivo Philipp Gunzinger, nella sua seconda seduta, tenutasi il 28 agosto 2017, il gruppo direttivo si è occupato in particolare di questioni strategiche relative al turismo della salute nel Cantone. In tale occasione ha deciso di basare il processo di sviluppo della strategia "Turismo della salute nei Grigioni" principalmente sulle offerte esistenti considerate rilevanti per il turismo della salute. A questo riguardo Philipp Gunzinger ha sottolineato che il lavoro del gruppo direttivo è orientato a obiettivi a lungo termine e che in fin dei conti per il successo del lavoro di posizionamento sul mercato non è importante soltanto la strategia, bensì l'iniziativa individuale dei partner interessati, in primis delle strutture sanitarie.

Sostegno da parte del Forum economico dei Grigioni
Durante le sue spiegazioni, Alois Vinzens ha osservato che il Forum economico dei Grigioni vede il turismo della salute come una possibilità tra varie altre per il futuro sviluppo delle valli nel Cantone. Di conseguenza il Forum economico si è detto disposto a sostenere in misura sostanziale le attività del Cantone finalizzate alla promozione del turismo della salute. A tale scopo, nel quadro di un progetto svolto dalla direzione del Forum economico si intende analizzare le opzioni per il turismo della salute e su questa base si prevede di formulare raccomandazioni a destinazione del gruppo direttivo.


Persone di riferimento:
- Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01, e-mail Christian.Rathgeb@djsg.gr.ch
- Philipp Gunzinger, presidente del gruppo direttivo Turismo della salute, tel. 081 861 10 00, e-mail Philipp.Gunzinger@cseb.ch
- Alois Vinzens, presidente del Forum economico dei Grigioni, tel. 081 253 34 34, e-mail Info@wirtschaftsforum-gr.ch


Organo: Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Fonte: it Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Neuer Artikel