Zum Seiteninhalt

Forza idrica nell'arco alpino: come funziona la produzione di elettricità?

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nel 2017/2018 i Grigioni detengono la presidenza della Comunità di lavoro delle Regioni alpine (Arge Alp). Al centro di tale mandato vi è il tema della forza idrica nell'arco alpino. Una serie di contributi video offre un interessante sguardo sulla produzione di elettricità e mostra l'importanza della forza idrica per l'arco alpino.

La forza idrica è energia solare nel senso più intrinseco del termine: il sole mette in moto il ciclo idrico, l'acqua evapora, condensa formando le nuvole e ritorna sulla superficie terrestre sotto forma di pioggia. Grazie alle valli dell'arco alpino l'acqua si accumula nei fiumi. Tale accumulazione fa sì che l'energia che si cela nell'acqua sia disponibile in maniera concentrata. La quantità del flusso di acqua e l'altezza di caduta determinano la potenza di una centrale idroelettrica ad acqua fluente. Le centrali ad accumulazione sfruttano la differenza di altezza tra un lago artificiale situato in alto e uno scolo, solitamente rappresentato da un fiume. Nelle centrali ad accumulazione, la produzione di elettricità può essere adeguata a seconda delle necessità: se non è richiesta elettricità si chiude la valvola in modo tale che non defluisca acqua dal bacino di accumulazione.

Nelle centrali idroelettriche vengono impiegati diversi tipi di turbine. A partire dalla ruota idraulica, che già 3500 anni fa in Mesopotamia serviva per attingere l'acqua, nel corso del tempo gli ingegneri hanno sviluppato la turbina quale elemento propulsore dei generatori. Di tutti i tipi di produzione di elettricità, la sofisticata tecnica della forza idrica ha il rendimento elettrico più elevato pari a oltre il 90 per cento. Ciò significa che l'energia dell'acqua può essere trasformata in elettricità per oltre il 90 per cento.

Un nuovo video della Cancelleria dello Stato mostra in modo semplice come viene sfruttata la forza dell'acqua e come funziona la produzione di elettricità.

Tutte le informazioni in merito all'anno di presidenza grigionese possono essere scaricate dal sito www.gr.ch/argealp e le informazioni generali su Arge Alp sono disponibili su www.argealp.org.


Persona di riferimento:
Beat Hunger, capo produzione e approvvigionamento di energia, Ufficio dell'energia e dei trasporti, tel. 081 257 36 26,  e-mail Beat.Hunger@aev.gr.ch


Organo: Arge Alp / Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Fonte: it Arge Alp / Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel

Come funziona la produzione di elettricità?