Navigazione principale

Contenuto della pagina

Lotta al gelo nei vigneti

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nei prossimi giorni il Plantahof e l'Ufficio per la natura e l'ambiente effettueranno esperimenti di lotta al gelo in un vigneto di Fläsch. Godranno del fattivo sostegno dei viticoltori. Qualora il termometro dovesse scendere al di sotto degli zero gradi, durante cinque notti saranno visibili numerosi piccoli fuochi.

Nella seconda metà di aprile del 2016 e del 2017 nella valle grigione del Reno si sono verificate gelate tardive che hanno provocato danni alle viti. Al fine di contenere il più possibile l'entità dei danni, in tali occasioni i viticoltori avevano adottato diverse misure di protezione antigelo. Erano però mancate misurazioni della temperatura e dell'efficacia dei singoli metodi. Nella seconda metà di marzo o a inizio aprile il Plantahof e l'Ufficio per la natura e l'ambiente svolgeranno perciò delle sperimentazioni con il fuoco nella zona coltivata a vite di Fläsch. Le date esatte non sono ancora state stabilite, in quanto dipendono dalle condizioni meteo. Gli esperimenti saranno svolti di preferenza durante notti senza nuvole e con temperature inferiori a 0°C. In 30 punti diversi si misureranno le temperature e l'inquinamento da polveri fini.

Durante cinque notti saranno impiegati candele antigelo, bricchette e il FrostGuard (un dispositivo che soffia aria calda nei vigneti). Concretamente l'esperimento sarà effettuato con 300 e 600 candele antigelo o cumuli di dieci bricchette per ettaro. L'esperimento sarà realizzato su una superficie di 25 are sulla particella n. 711 a Fläsch, coltivata da Thomas Marugg.

Gli esperimenti perseguono un duplice obiettivo: anzitutto forniscono valori concreti riguardo alle temperature a seconda delle misure adottate. In secondo luogo si tratta di essere in grado di fornire ai viticoltori suggerimenti concreti in vista di futuri episodi di gelo.


Persona di riferimento:
Hans Jüstrich, Servizio specializzato per la viticoltura Plantahof, tel. 081 257 60 60, mob. 079 407 34 71, e-mail Hans.Juestrich@plantahof.gr.ch


Organo: Plantahof
Fonte: it Plantahof
Neuer Artikel