Navigazione principale

Contenuto della pagina

Definiti i contributi per la perequazione finanziaria 2019

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha definito i contributi di compensazione per il 2019 per i 106 comuni grigionesi nonché la perequazione degli oneri in ambito sociale 2017. Complessivamente vengono messi a disposizione contributi per 58,5 milioni di franchi.

Il potenziale di risorse determinante di tutti i comuni per l'anno di perequazione 2019 è aumentato di 11,3 milioni di franchi e ammonta a 769,7 milioni di franchi (+1,5 per cento). Mentre le imposte delle persone fisiche e giuridiche negli anni di calcolo sono aumentate, i canoni d'acqua e le imposte sugli immobili sono calati. Il potenziale di risorse medio per ciascuna persona determinante nel Cantone ammonta a 3720 franchi (anno precedente: 3683 franchi). Il divario massimo del potenziale di risorse si riduce rispetto all'anno precedente e va dai 33 punti (2018: sempre 33 punti) del comune attualmente più debole, ossia Furna, ai 538 punti (2018: 607 punti) del comune più forte, ossia Ferrera.

Per la perequazione delle risorse 2019 vengono mantenuti i valori di riferimento degli anni precedenti: continuano a trovare applicazione l'aliquota di prelievo del 16,0 per cento e una dotazione minima del 68,0 per cento della media cantonale. Di conseguenza 66 comuni ricevono complessivamente 26,7 milioni di franchi dalla perequazione delle risorse. Ciò corrisponde a una riduzione di 0,3 milioni di franchi, ossia dell'1,0 per cento, rispetto all'anno precedente. I contributi vengono messi a disposizione dal Cantone (circa 8,3 milioni di franchi) e dai 39 comuni finanziariamente forti (circa 18,5 milioni di franchi).

Per quanto concerne la perequazione dell'aggravio geotopografico e degli oneri scolastici, i 49 comuni aventi diritto ricevono in totale 24 milioni di franchi come nell'anno precedente. Questi mezzi vengono messi a disposizione in misura completa dal Cantone. Il contributo maggiore pari a 2,0 milioni di franchi va a beneficio del Comune di Davos.

Il Cantone accorda una perequazione ai comuni gravati in misura superiore alla media nell'ambito dell'aiuto sociale materiale. Quest'ultimo viene calcolato in base alle spese nette dei comuni in rapporto al loro potenziale di risorse. I contributi di compensazione vengono stabiliti nell'anno successivo, su domanda dei comuni. Secondo l'esame di base, per l'anno 2017 sono 29 i comuni ad avere diritto a ricevere contributi per complessivi 5,8 milioni di franchi dalla perequazione degli oneri in ambito sociale. La parte di gran lunga più importante pari a 3,7 milioni di franchi spetta alla Città di Coira.

Nel 2019 il Cantone verserà una perequazione aggiuntiva limitata nel tempo a cinque comuni finanziariamente deboli, per un importo complessivo di poco inferiore a 0,5 milioni di franchi (anno precedente 1,2 mio.). Questa perequazione rende più agevole per questi comuni il passaggio al nuovo sistema di perequazione finanziaria, in vigore dal 2016. La perequazione sarà gradualmente ridotta e versata per l'ultima volta nel 2020.

Nel quadro della compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali (CCR), il Governo può concedere un contributo speciale a un comune se esso dimostra che, a causa di condizioni o avvenimenti straordinari, è gravato in modo eccessivo. Per il 2019 è previsto un importo di 1,5 milioni di franchi da destinare alla CCR.

Il Gran Consiglio stabilirà in modo definitivo i valori di riferimento per la perequazione delle risorse 2019 nonché il volume globale 2019 per la perequazione dell'aggravio geotopografico e degli oneri scolastici e per la compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali all'interno del preventivo 2019.


Allegati:
- tabella perequazione finanziaria 2019 (PR e PAG) per ciascun comune
- tabella perequazione degli oneri in ambito sociale 2017 per ciascun comune
- grafico perequazione delle risorse per persona: confronto 2019/2018
- grafico ripartizione comuni secondo l'indice PR 2019 e 2018
- grafico ripartizione PAG 2019 per regione


Persone di riferimento:
- Consigliera di Stato Barbara Janom Steiner, direttrice del Dipartimento delle finanze e dei comuni, tel. 081 257 32 01, e-mail Barbara.Janom@dfg.gr.ch
- Thomas Kollegger, capo dell'Ufficio per i comuni, tel. 081 257 23 81, e-mail Thomas.Kollegger@afg.gr.ch


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato
Neuer Artikel