Navigazione principale

Contenuto della pagina

Sostenere i familiari curanti e valorizzare il loro impegno

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Diverse migliaia di cittadini grigionesi curano i loro familiari ammalati. Non sono solo un sostegno emozionale importante per le persone interessate, ma per il settore sanitario rappresentano anche un importante sgravio sotto il profilo finanziario e del personale. Ogni anno il 30 ottobre in Svizzera si celebra la "Giornata dei familiari curanti".

Come in tutta la Svizzera anche nel Cantone dei Grigioni si svolgeranno diverse manifestazioni per valorizzare il prezioso lavoro dei familiari. Inoltre il Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità ha deciso di elaborare un piano d'azione per sgravare i familiari che prestano assistenza e cure.

Anello importante dell'assistenza sanitaria
I familiari forniscono innumerevoli ore di prestazioni di assistenza e cura. Sostengono i membri della famiglia ammalati a livello psichico e sociale, aiutano nell'economia domestica, fanno la spesa e organizzano trasporti. Questo sostegno è fondamentale affinché una persona ammalata possa rimanere il più lungo possibile a casa propria. Dato che sempre più persone raggiungono un'età elevata, è importante garantire l'assistenza a persone bisognose di cure, ciò rappresenta una grande sfida per l'assistenza sanitaria.

Un grande onere per i familiari
L'onere però è grande: spesso i familiari che prestano assistenza e cure svolgono un'attività professionale. Prendersi cura di membri della famiglia e al contempo esercitare un'attività lucrativa rappresenta una sfida enorme. Devono conciliare famiglia, professione e cure. Il volume di lavoro spesso ammonta a molto più di 42 ore alla settimana. Oltre a dedicare il loro tempo libero, i familiari curanti sono anche sottoposti a una pressione sociale e ad aspettative. Inoltre spesso ne conseguono difficoltà finanziarie ed esiste persino il rischio di perdere il posto di lavoro. Il carico fisico, finanziario ed emotivo può avere delle conseguenze negative per la salute dei familiari che prestano assistenza e cure.

Tematica inserita nell'agenda politica
A livello federale e anche nel Cantone dei Grigioni il tema acquisisce sempre maggiore priorità ed è stato posto all'ordine del giorno dell'agenda politica. Ora il Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità ha dato incarico all'Ufficio dell'igiene pubblica di dare avvio alle attività per l'elaborazione di un piano d'azione per sostenere e sgravare i familiari curanti.

Dibattito pubblico a Coira
Anche le organizzazioni specialistiche si occupano in modo intenso della "Giornata dei familiari curanti". Oggi pomeriggio dalle ore 15 invitano a partecipare a un dibattito pubblico presso l'Hotel Chur. Il dibattito, al quale parteciperanno persone interessate nonché persone del mondo della politica e dell'economia, sarà dedicato alle sfide quotidiane dell'assistenza e della cura a domicilio.


Persona di riferimento:
Rudolf Leuthold, capo dell'Ufficio dell'igiene pubblica, tel. 081 257 26 41, e-mail Rudolf.Leuthold@san.gr.ch


Organo: Ufficio dell'igiene pubblica
Fonte: it Ufficio dell'igiene pubblica
Neuer Artikel