Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 21 marzo 2019

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha preso posizione in merito al progetto di costruzione stradale della Confederazione a Landquart. Inoltre ha concesso un contributo cantonale per la realizzazione di un ostello wellness a Laax e ha dato il via libera per l'insegnamento del romancio nel grado secondario I a Domat/Ems.

Misure contro gli ingorghi presso il raccordo della strada nazionale a Landquart
Il Governo ha preso posizione in merito a un progetto posto in consultazione dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni concernente le misure per eliminare gli ingorghi presso il raccordo delle strade nazionali N13 e N28 a Landquart. Il progetto previsto dalla Confederazione comprende il settore in cui si trova la rotonda est. Al fine di far fronte al traffico odierno e futuro in loco sono già state adottate diverse misure provvisorie. Ad esempio sono state attuate diverse misure immediate che ora dovranno essere ulteriormente sviluppate. È previsto il prolungamento della corsia di accesso per chi svolta a destra in direzione di Davos. Inoltre si intende riorganizzare l'allacciamento esistente all'edificio previsto della FR. In aggiunta è previsto che venga prolungato il tratto di accelerazione presso l'allacciamento Karlihof e che la strada cantonale venga adeguata di conseguenza. I lavori per tutte le misure dureranno all'incirca nove mesi.
Il Governo accoglie favorevolmente il progetto esecutivo dell'Ufficio federale delle strade. Il Governo è dell'avviso che all'eliminazione degli ingorghi a Landquart vada attribuito un elevato grado di priorità. Insieme alla nuova organizzazione del traffico non motorizzato nel perimetro interessato già realizzata dalla Confederazione e dal Cantone, le misure previste permettono di migliorare i processi agli incroci e il flusso del traffico nonché di aumentare la sicurezza della circolazione.
-
©Ufficio federale di topografia

Contributo cantonale per la realizzazione di un ostello wellness a Laax

Per la realizzazione del "wellnessHostel3000 & Aua Grava Laax" il Governo ha concesso al Comune di Laax un contributo cantonale di al massimo un milione di franchi a titolo di "infrastrutture di rilevanza sistemica". A tale scopo ha concesso un contributo cantonale per un importo pari a circa 464 000 franchi quale prestazione equivalente al mutuo federale (2 milioni di franchi) nel quadro della nuova politica regionale (NPR). Il progetto comprende la realizzazione di un ostello della gioventù gestito dalla Fondazione svizzera per il turismo sociale (Alberghi Svizzeri per la Gioventù) con piscina coperta integrata e zona wellness. La nuova struttura di pernottamento disporrà di oltre 160 letti. Dopo la ristrutturazione l'Aua Grava rimarrà una piscina coperta accessibile al pubblico.
Il progetto è conforme alla strategia regionale di sviluppo della piazza economica della regione Surselva e verrà realizzato dal Comune di Laax in veste di committente. Secondo le previsioni, la gestione dell'ostello wellness genererà circa 27 000 pernottamenti aggiuntivi all'anno. Gli impianti di risalita, gli esercizi di ristorazione e il commercio al dettaglio in tutta la regione trarranno beneficio da questo nuovo segmento di clientela. Essendo situato nelle vicinanze di diverse offerte per il tempo libero, l'ostello completa l'offerta turistica complessiva della destinazione. L'assemblea comunale ha adottato complessivamente tre decisioni in merito a questo progetto e ha concesso un credito globale pari a 17,3 milioni di franchi.
-

Rendering2 / Rendering3 ©SSA Architekten

Il romancio sarà insegnato anche nel grado secondario I a Domat/Ems
Il Governo ha concesso l'autorizzazione all'ente scolastico di Domat/Ems di svolgere l'insegnamento del romancio nonché l'insegnamento bilingue tedesco/romancio nel grado secondario I a partire dall'anno scolastico 2019/20. Dall'anno scolastico 2013/14, nella scuola dell'infanzia e nella scuola elementare una sezione viene gestita come classe bilingue. A partire dall'anno scolastico 2019/20 ora l'insegnamento del romancio verrà inserito anche nel grado secondario I con la materia opzionale "romancio" (3a lingua straniera) nonché come parte del settore disciplinare "individualizzazione (3a classe del grado secondario I). L'insegnamento bilingue tedesco/romancio viene attuato nella materia "Spazi, tempi, società con geografia, storia" nella 1a e nella 2a classe del grado secondario I sotto forma di un'immersione parziale. L'insegnamento per immersione è incentrato sulla relativa materia (geografia, storia). La seconda lingua cantonale (romancio) serve quale lingua d'uso corrente e d'insegnamento, però non costituisce oggetto dell'insegnamento. Contrariamente a quanto avviene nell'immersione completa, nel quadro dell'immersione parziale solo una parte delle ore d'insegnamento è tenuta nella lingua straniera.

Il Governo accoglie favorevolmente l'abolizione dei dazi doganali sui prodotti industriali
Il Governo ha preso posizione in merito al progetto di revisione della Confederazione concernente l'abolizione dei dazi doganali sui prodotti industriali. La proposta formulata dal Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca prevede l'eliminazione unilaterale di dazi all'importazione di beni industriali, il che agevolerebbe l'importazione di prodotti industriali. Il Governo grigionese sostiene integralmente l'eliminazione proposta dei dazi industriali nonché la semplificazione strutturale della tariffa doganale. Così facendo la Svizzera dà un segnale a favore del libero scambio. L'abolizione di ostacoli al commercio permette di incrementare la competitività delle imprese grigionesi. Maggiori importazioni promuovono la concorrenza e hanno effetti positivi sulla produttività e sulla forza innovativa delle imprese. Oltre alle aziende (in particolare le PMI) anche i consumatori beneficiano di prezzi più bassi.

Procedure di consultazione del Dipartimento dell'economia, della formazione e della ricerca 


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel