Zum Seiteninhalt

Seduta fuori sede del Governo in Engadina Bassa e in Val Monastero

Quest'anno il Presidente del Governo ha portato il Governo in Engadina Bassa e in Val Monastero. Il Governo ha visitato il Muzeum Susch e il "House to watch the sunset" di Not Vital a Tarasp, ha fatto un'escursione attraverso il God da Tamangur passando per il Pass da Costainas e ha visitato il Monastero di Müstair.

Per la seduta fuori sede di quest'anno della durata di due giorni il Governo si è recato in Engadina Bassa e in Val Monastero. Il primo giorno il Governo, accompagnato dal sindaco Emil Müller, ha visitato il Muzeum Susch che ha aperto i battenti nel gennaio di quest'anno. La direttrice Mareike Dittmer ha guidato il Governo attraverso gli edifici restaurati e le nuove costruzioni annesse. A Tarasp il Governo ha fatto visita alla "House to watch the sunset" di Not Vital. Essa è la terza "Sunset-House" dell'artista; le altre due si trovano in Niger e in Brasile. In seguito il sindaco di Scuol, Christian Fanzun, ha informato il Governo in merito alle sfide cui si vede confrontato il comune più grande in termini di superficie.

Il secondo giorno i membri del Governo e il Cancelliere hanno fatto un'escursione attraverso il bosco di forte carattere simbolico God da Tamangur in Val S-charl fino all'Alp Astras Tamangur, proseguendo poi per il Pass da Costainas fino all'Alp Campatsch in Val Monastero. Sono stati accompagnati da Arno Kirchen, capo dei Servizi tecnici di Scuol, rispettivamente da David Spinnler, gestore della Biosfera Val Müstair. Quest'ultimo ha fornito al Governo informazioni riguardo alla gestione e ai progetti della riserva della biosfera. In conclusione era in programma una visita al Monastero di Müstair. Il Governo è stato accolto dalla suora superiore Domenica Dethomas e la visita nel monastero è stata guidata dalla direttrice del Museo del convento, Elke Larcher.

Fotografia:
-

Persona di riferimento:
Presidente del Governo Jon Domenic Parolini, direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente, tel. 081 257 27 12, e-mail Jondomenic.Parolini@ekud.gr.ch

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato