Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 24 ottobre 2019

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha aggiudicato l'incarico per la gestione del marchio "graubünden" per il periodo 2020-2022. Inoltre ha approvato il trasferimento delle concessioni di diritti d'acqua in Prettigovia.

Continuità nella gestione del segretariato del marchio "graubünden"
Dal 2017 il segretariato del marchio "graubünden" viene gestito dalla Clerezza GmbH di Flims, ditta affiliata della Quant AG, Flims. Il Governo ha aggiudicato l'incarico per la gestione del segretariato del marchio "graubünden" per il periodo 2020-2022 alla Quant AG di Flims. Per semplificare la struttura aziendale quest'ultima ha deciso di chiudere la sua ditta affiliata Clerezza GmbH per la fine del 2019. Con la decisione di prolungare il mandato il Governo punta sulla continuità nello sviluppo del progetto di successo "marchio graubünden".
In questo modo il Governo sostiene anche la strada intrapresa finora per posizionare il marchio "graubünden" come marchio regionale. L'idea del marchio "Metropoli naturale delle Alpi" è sinonimo della vasta gamma di esperienze culturali e nella natura di alto livello che caratterizzano i Grigioni, li contraddistinguono e li differenziano dalla concorrenza. Oltre al turismo gli ambiti tematici strategici sui quali il Cantone vuole puntare maggiormente sono tra l'altro la mobilità, l'aspetto culinario e la regionalità, la formazione e la ricerca o l'innovazione e i talenti. In questo modo si può rafforzare la percezione dei Grigioni come luogo attrattivo dove lavorare e vivere.

Approvato il trasferimento delle concessioni di diriti d'acqua da Repower a Repartner

Il Governo ha approvato il trasferimento delle concessioni del lago di Davos, di Schlappin e della Landquart per le centrali idroelettriche della Prettigovia dalla Repower AG (Repower) alla Reparner Produktions AG (Repartner). In Prettigovia Repower gestisce le centrali idroelettriche di Klosters, Schlappin e Küblis. Le tre centrali presentano una produzione di energia media annua pari a 232 gigawattora. Repartner è una società di partecipazione con l'obiettivo di contribuire alla sicurezza a lungo termine e in maniera orientata al futuro dell'approvvigionamento della Svizzera. Repower detiene la maggioranza delle azioni e contribuisce a questo partenariato con le sue competenze professionali in materia di produzione e commercio.

Allargamento della strada per Stels sopra Schiers

Il Governo ha approvato un progetto per la correzione del tratto tra Fajauna e Mittlist Maji della strada per Stels al di sopra di Schiers. I costi complessivi preventivati per i lavori sul tratto stradale lungo quasi due chilometri ammontano a circa 14 milioni di franchi. In questo punto la strada per Stels è molto stretta e con una larghezza massima di 2,3 metri e un peso massimo ammesso di 13 tonnellate non soddisfa più le esigenze attuali. Il progetto prevede perciò di allargare la strada a 4,2 metri. Il tratto inizia circa 300 metri al di sopra della frazione di Fajauna e termina a Mittlist Maji. L'allargamento della strada e le nuove piazzuole permetteranno in futuro l'incrocio di due veicoli.

-
©Ufficio federale di topografia

Via libera per un progetto di sistemazione dei corsi d'acqua nel Comune di Conters i.P.
Il Governo ha approvato con alcune condizioni un progetto per l'arginatura del torrente Wiss nel Comune di Conters i.P. La Confederazione e il Cantone partecipano al finanziamento con il versamento di contributi per opere idrauliche. Il contributo federale ammonta a 70 000 franchi, mentre il contributo cantonale si attesta a 40 000 franchi.
Nel quadro dei controlli periodici il Comune di Conters i.P. ha constatato che una barriera sotto il Cafridaweg ha subito danni strutturali. Il Cafridaweg congiunge il nucleo di Conters con le zone "Übertobel" e "Cafrida". È un collegamento comunale importante a livello locale che attraversa il torrente Wiss mediante un ponte. La barriera dilavata e danneggiata deve quindi venire sistemata per evitare conseguenti danni al ponte e all'area circostante. Il progetto prevede la ricostruzione delle fondamenta in calcestruzzo e la costruzione di una protezione della sponda con blocchi di pietra.

-


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel