Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 23 gennaio 2020

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha approvato il cambio di nome del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste. Inoltre ha dato il via libera a un progetto di costruzione stradale tra Cazis e Rodels nonché a un progetto di protezione contro le valanghe nel villaggio di montagna di Braggio.

Un Dipartimento cambia nome: il DCTF si chiamerà DIEM

In concomitanza con il trasferimento nel nuovo edificio amministrativo sinergia, il Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste (DCTF) cambierà il proprio nome. Con effetto al 1° aprile 2020 il DCTF cambierà il proprio nome in Dipartimento infrastrutture, energia e mobilità. La denominazione in lingua tedesca sarà "Departement für Infrastruktur, Energie und Mobilität" e quella in lingua romancia "Departament d'infrastructura, energia e mobilitad". In futuro il Dipartimento avrà quindi la stessa abbreviazione "DIEM" in tutte e tre le lingue cantonali. Il Governo ha approvato la revisione parziale dell'ordinanza sull'organizzazione del Governo e dell'Amministrazione (OOGA; CSC 170.310) conseguente al cambio di nome.

La nuova denominazione del Dipartimento permette di descrivere in modo più preciso e moderno i settori di competenza e di attività. Oltre che delle costruzioni, il dipartimento delle infrastrutture si occupa anche della pianificazione, della manutenzione e del sovvenzionamento di impianti infrastrutturali dei più svariati generi nei settori edilizia, genio civile, opere idrauliche, allacciamento forestale e pericoli naturali. Con diversi ruoli e competenze, in modo coordinato tra vari uffici contribuisce allo sviluppo della mobilità nei Grigioni. Con l'energia viene infine menzionato il settore di attività il quale, a seguito degli sviluppi (inter)nazionali, acquisisce un'importanza sempre maggiore tra le attività del dipartimento. La nuova denominazione non copre importanti compiti nel settore forestale nonché in quello della caccia e della pesca, ciò che risulta inevitabile a seguito della necessità di concentrare la denominazione del dipartimento su un massimo di tre ambiti sovraordinati.

-

In concomitanza con il trasferimento nel nuovo edificio amministrativo sinergia, il Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste (DCTF) cambierà il proprio nome. 

Maggiore sicurezza lungo la strada per Rodels

Il Governo ha approvato un progetto per la correzione della strada per Rodels tra la clinica Beverin e il passaggio a livello di Rodels. In alcuni punti di questo tratto di strada due veicoli non possono incrociare. Inoltre a seguito dell'ampliamento del penitenziario vi è da attendersi una maggiore presenza di pedoni, fatto che non farà altro che rendere più difficile la situazione.

Al fine di prevenire situazioni di conflitto, il progetto prevede un allargamento del tratto di strada lungo circa 850 metri nonché la creazione di un marciapiede. In questo modo il risanamento completo comporta un miglioramento della situazione della circolazione e un aumento della sicurezza di tutti gli utenti della strada. Le misure previste comportano anche un miglioramento sostanziale per la manutenzione stradale e per il servizio invernale. I costi del progetto ammontano a circa 2,86 milioni di franchi.

-
©Ufficio federale di topografia

Il Governo ha approvato un progetto per la correzione della strada per Rodels tra la clinica Beverin e il passaggio a livello di Rodels. 

Nuovi ripari antivalanghe a protezione di Braggio

Il Governo ha approvato il progetto "Risanamento ripari valangari Tesa" del Comune di Calanca. Inoltre per la realizzazione del progetto ha concesso un contributo cantonale pari a circa 1,4 milioni di franchi. I ripari antivalanghe Tesa sono stati realizzati tra il 1898 e il 1903 e da allora proteggono la frazione di Braggio. In particolare i muri dei ripari nel frattempo hanno raggiunto la fine della loro durata di vita. Nel quadro del progetto, i vecchi muri saranno demoliti e sostituiti da nuove opere in acciaio della lunghezza complessiva di 430 metri. I costi complessivi ammontano a circa 1,9 milioni di franchi. 

-

Il Governo ha approvato il progetto "Risanamento ripari valangari Tesa" del Comune di Calanca. 

Il Cantone ha acquistato una superficie industriale attrattiva in Bassa Prettigovia

A metà dicembre 2019 il Governo ha approvato il contratto di compravendita per l'acquisto di un fondo di circa 16 000 metri quadrati di proprietà di Fritz Pitschi a Seewis-Pardisla, confinante con la Georg Fischer Rohrleitungssysteme AG, da destinare a scopi industriali. In questo modo il Cantone si assicura la disponibilità del fondo per possibili progetti di espansione di imprese esistenti o per il nuovo insediamento di imprese industriali ad alto valore aggiunto. Ciò corrisponde alla pianificazione direttrice regionale. Il Cantone ha esercitato un diritto di compera dell'intero fondo nei confronti della Georg Fischer Rohrleistungssysteme AG. L'acquisto è avvenuto in stretta collaborazione e d'accordo con il Comune di ubicazione e con la Regione Prättigau/Davos. Il fondo sarà valorizzato secondo le esigenze del futuro investitore. Fino a quando non verrà realizzato un progetto d'investimento il fondo continuerà a essere sfruttato per scopi agricoli. Il prezzo d'acquisto pari a 2,6 milioni di franchi corrisponde al prezzo di mercato per superfici industriali che si trovano in contesti simili.

-
©Ufficio federale di topografia

A metà dicembre 2019 il Governo ha approvato il contratto di compravendita per l'acquisto di un fondo di circa 16 000 metri quadrati di proprietà di Fritz Pitschi a Seewis-Pardisla, confinante con la Georg Fischer Rohrleitungssysteme AG, da destinare a scopi industriali.

Meno traffico pesante attraverserà la località di Rabius

Il Governo ha approvato la revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Sumvitg il 1° maggio 2019. Ciò permetterà di sgravare la località di Rabius dal traffico pesante di transito generato dalla zona industriale Igniu e dall'attività di lavorazione della ghiaia. In futuro il traffico pesante proveniente da queste zone potrà essere convogliato direttamente verso la strada cantonale principale (H19 strada dell'Oberalp).

-
©Comet Photoshopping GmbH / Dieter Enz

Il Governo ha approvato la revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Sumvitg il 1° maggio 2019.

Neuer Artikel
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni