Contenuto della pagina

Licenziato il rapporto sulla costruzione delle strade e sul programma di costruzione delle strade 2021 – 2024

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Governo ha sottoposto per conoscenza al Gran Consiglio il rapporto sulla costruzione delle strade e sul programma di costruzione delle strade 2021 – 2024. Il rapporto contiene un elenco dei progetti concretamente previsti per il periodo di programma 2021 – 2024. Ciò in conformità al corrispondente programma di Governo e tenendo conto dei mezzi previsti dal piano finanziario. Inoltre il rapporto fornisce un approfondimento riguardo a temi attuali come il Piano settoriale percorsi ciclabili, la gestione integrale dei rischi per le strade e la concezione dello spazio stradale all'interno dell'abitato.

Il nuovo programma di costruzione delle strade si basa sui programmi precedenti. Esso prevede in media 196 milioni di franchi all'anno per la costruzione e la manutenzione delle strade cantonali. Inoltre il rapporto permette di farsi un'idea riguardo ai temi d'attualità relativi al settore delle strade. Ad esempio vengono illustrati in maniera approfondita tra l'altro l'attuazione del Piano settoriale percorsi ciclabili, la gestione integrale dei rischi per le strade, la concezione dello spazio stradale all'interno dell'abitato nonché l'impiego e la priorità attribuita ai mezzi finanziari. Inoltre il rapporto presenta una retrospettiva sul programma ancora in corso e contiene informazioni riguardo ai cambiamenti avvenuti nel settore stradale e nell'organizzazione dell'Ufficio tecnico.

Piano settoriale percorsi ciclabili

Con il Piano settoriale percorsi ciclabili il Cantone dei Grigioni ha creato la base pianificatoria per la promozione della bicicletta quale mezzo di trasporto per la mobilità quotidiana. In questo contesto l'accento della pianificazione settoriale cantonale risiede nella promozione degli spostamenti in bicicletta nella mobilità quotidiana. Nella costruzione e nella gestione di reti ciclabili i comuni vengono sostenuti dal Cantone tramite contributi finanziari e consulenza tecnica fornita dall'Ufficio tecnico in qualità di Servizio per il traffico non motorizzato.

Gestione integrale dei rischi delle strade

Sulla rete stradale cantonale sono presenti diversi pericoli. I pericoli principali sono il cedimento o il crollo dell'infrastruttura, gli incidenti stradali, il rischio di incidenti con merci pericolose nonché i diversi pericoli naturali. Con una gestione integrale dei rischi si mira a raggiungere un livello di sicurezza simile per tutti i pericoli. L'obiettivo sovraordinato consiste nel ridurre i rischi per gli utenti della strada e il gestore della rete, garantendo contemporaneamente la più ampia disponibilità possibile delle strade. A questo scopo le risorse in termini di personale e i mezzi finanziari devono essere utilizzati in modo ottimale.

Concezione dello spazio stradale all'interno dell'abitato

Le strade cantonali sono in linea di principio strade orientate al traffico. Esse costituiscono la rete stradale di ordine superiore del Cantone e devono garantire il trasporto sicuro, efficace ed economico di persone e merci. Di conseguenza le strade cantonali sono orientate in primo luogo alle esigenze del traffico motorizzato. Tuttavia all'interno dell'abitato queste strade hanno anche un carattere identitario per la rispettiva località. Inoltre esse devono offrire in particolare sicurezza e qualità per gli utenti della strada più vulnerabili. Oggi le esigenze di utilizzo poste agli spazi stradali sono molteplici. Per questo motivo viene attribuita sempre più importanza alla concezione dello spazio stradale all'interno dell'abitato, con riguardo a uno sviluppo sostenibile degli insediamenti e della mobilità. Di fronte a questi sviluppi il Cantone deve intervenire in collaborazione con i comuni responsabili delle rispettive zone all'interno dell'abitato.

Impiego dei mezzi finanziari e relative priorità

Nel Cantone dei Grigioni le esigenze per quanto riguarda progetti stradali di grande portata e circonvallazioni per sgravare gli insediamenti dal traffico di transito sono numerose. Rispetto ai consueti progetti di ampliamento, questi progetti causano costi nettamente maggiori. Visto il grande bisogno di circonvallazioni e di grandi progetti, l'impiego dei mezzi finanziari va rappresentato in una prospettiva di lungo termine per stabilire, in modo oggettivo e politicamente fondato, quanti di questi progetti di costruzione il Cantone dei Grigioni potrà permettersi in futuro.

Condizioni quadro affidabili

I requisiti posti all'infrastruttura stradale in termini di disponibilità, comfort, sicurezza e ambiente sono in costante aumento. Di conseguenza sono in costante crescita anche i costi per la costruzione, l'esercizio e la manutenzione delle strade cantonali. A causa delle aumentate esigenze e dei processi sempre più complessi nel settore dei trasporti, delle condizioni quadro affidabili a lungo termine diventano sempre più importanti. Il quarto programma di costruzione delle strade appena presentato per gli anni 2021 – 2024 crea la trasparenza necessaria a tale scopo.

Allegato:

Messaggio


Persona di riferimento:

Consigliere di Stato Dr. Mario Cavigelli, direttore del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste, tel. 081 257 36 01, e-mail Mario.Cavigelli@bvfd.gr.ch


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel